Sondrio , 19 dicembre 2020   |  

Giacomelli s'impone nella libera Fis Njr di Santa Caterina

Al femminile successo per al Schranzhofer

santa caterina

Con 11 centesimi di vantaggio Enrico Giacomelli, sci club Bormio, ha vinto ieri, venerdì 18 dicembre, la discesa libera andata in scena sulla pista Deborah Compagnoni di Santa Caterina e valida per il circuito FIS NJR ed inserita nel trofeo Cancro Primo Aiuto. Il bormino chiude con il crono di 1'06.00. Alle sue spalle il padrone di casa Federico Gurini, già vincitore 24 ore prima sempre in discesa libera a Santa Caterina. Terza piazza, così come nella gara di giovedì, per il tedesco Luis Vogt che chiude con il crono di 1'06.90. Nella top five di questa competizione al quarto posto un altro atleta dello sci club Bormio: Luigi Jacopo Antonioli che chiude con il tempo di 1'07.00. Quinta piazza per il veneto dello Ski College Alessandro Zanni. Sempre per quanto riguarda i colori del Comitato FISI Alpi Centrali: sesta piazza per Emilio Bellardini dello sci club Collio, ottavo posto per Alberto Claudani dello Ski Team Val Palot e nona piazza per Aiace Smaldore dello sci club Lecco. La gara femminile è stata vinta dall'alto atesina Elisa Schranzhofer con il tempo di 1'09.38. Alle sue spalle due aostane: Greta Angelini, che chiude al secondo posto con 41 centesimi di gap, e Allice Mus, terza con il crono di 1'10.01. Quarta piazza per un'altra alto atesina: Vicky Bernardi e quinto posto per la francese Julie Vatinel. Miglior performance per il Comitato FISI Alpi Centrali il 12esimo posto per Ginevra Gaiani dello sci club Radici Group.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

28 Gennaio 1982 il generale statunitense James Lee Dozier viene liberato da unità dell'antiterrorismo italiano dopo 42 giorni di prigionia nelle mani delle Brigate Rosse

 

Social

newFB newTwitter