Sondrio , 11 settembre 2017   |  

Gli atleti valtellinesi sbarcano in Trentino

Quest’anno è giunto alla sua 20a edizione il Campionato Nazionale di Atletica Leggera che si è svolto dal 7 al 10 Settembre a Cles in provincia di Trento

AliceTestini916

Dal 7 al 10 Settembre, Cles (Tn) ha ospitato uno dei più  appuntamenti della stagione del Centro Sportivo Italiano, il Campionato Nazionale di Atletica Leggera, quest’anno giunto alla sua 20a edizione.

Tre giornate di gare per conoscere i campioni arancio-blu dello sprint, del mezzofondo, dei salti, lanci, e delle staffette, oltre che per alcune categorie nella marcia e negli ostacoli. Dalla Valtellina presenti due sole società: il G.S. CSI Morbegno e il C.O. Piateda.

Per i diavoli rossi la medaglia d’argento di Manfred Di Blasi (cat. Amatori B) nel salto in alto con la misura di 1,55 metri e due medaglie di bronzo grazie a Simone Tarchini (cat. juniores) nei 200 metri in 23”18 e Matteo Franzi (cat seniores) nei 5000 metri in 15’54”63. Da citare anche il 5° posto di Paolo Donà (cat. veterani) negli 800 metri e lo stesso piazzamento di Giorgio Porta (cat. veterani) nei 5000 metri ed il 4° posto di Matteo Franzi nei 1500 metri.

Per il C.O. Piateda la migliore è stata Alice Testini che nella categoria allieve ha conquistato la medaglia di bronzo nei 1500 metri in 5’17”27 e nel giavellotto con la misura di 28,84 metri. Da sottolineare anche le prestazioni di Nicolò Mascarini (cat. juniores): 6° nei 200 metri in 24”03 e 4° nel salto in lungo con la misura di 6 metri netti. Bravo anche Daniele Fornera (cat. cadetti) che nel disco a scagliato l’attrezzo da 1,5 kg a 19,64 metri ottenendo il 6° posto di categoria; senza dimenticare Nicolò Esposito (cat. allievi) che nei salti ha ottenuto l’11° posto nel lungo (5,53 metri) e il 10° nel triplo (10,57 metri) e Diana Tessi (cat. esordienti) che ha chiuso al 9° posto nei 50 metri.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Novembre 1945 inizia il processo di Norimberga contro 24 criminali di guerra nazisti della seconda guerra mondiale

Social

newFB newTwitter