Sondrio , 17 giugno 2017   |  

"Green Generation": 24 posti di lavoro nelle aree protette, Parco Orobie Valtellinesi compreso

Nell’ambito del servizio civile nazionale, sono complessivamente 2942 i volontari che verranno impiegati in progetti presentati da enti e associazioni approvati dalla Regione Lombardia.

slide1

Sono  2942 i volontari che verranno impiegati in progetti presentati da enti e associazioni approvati dalla Regione Lombardia. Tra questi figura "Green Re-Generation", l’iniziativa promossa da Area Parchi che offre l’opportunità a 24 giovani tra i 18 e i 28 anni, diplomati o laureati, di lavorare per un anno nelle aree protette della Lombardia, tra cui il Parco delle Orobie Valtellinesi, con una retribuzione mensile di 433 euro.

Tra le attività proposte vi sono l’educazione ambientale, la coesione sociale, il monitoraggio ambientale e la tutela della biodiversità, articolate e declinate secondo le necessità di ogni singolo ente.! " Per quanto riguarda il Parco delle Orobie Valtellinesi i posti a disposizione sono due e le attività che saranno svolte dai volontari riguarderanno principalmente l’erogazione di servizi per i visitatori, il supporto agli educatori e alle guide del Parco, l’assistenza ai visitatori con difficoltà motorie, la collaborazione nelle attività divulgative, informative e promozionali, il monitoraggio di attrezzature e sentieri e la loro manutenzione, il censimento delle specie animali e il rilevamento delle specie floristiche.

Per i giovani diplomati o laureati con competenze in materie ambientali si tratta di un’ottima opportunità per avvicinarsi al mondo del lavoro e per vivere un’intensa esperienza professionale che accrescerà le loro conoscenze. 

Gli interessati possono trovare tutte le informazioni necessarie, oltre che i moduli per presentare domanda di partecipazione, a questo link "http://www.areaparchi.it/dettaglio.php? id=42031", il bando scade alle ore 14 di lunedì 26 Giugno.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

28 Giugno 1883 a Milano in via Santa Redegonda viene inaugurata la prima centrale elettrica europea

Social

newFB newTwitter