Milano , 08 novembre 2019   |  

Guido Kromer vince il premio "Lombardia è ricerca"

Una scoperta nella restrizione calorica, in grado di indurre l'autofagia, un fattore chiave per la longevita' in salute.

Il vincitore del Premio, il ricercatore Guido Kromer, ha sviluppato il concetto dei 'caloric restriction mimetics' (CRMs) identificando e caratterizzando sostanze naturali o farmacologiche capaci d'indurre l'autofagia per combattere l'invecchiamento cardiovascolare e rinforzare l'immunita' antitumorale.  Si tratta di una scoperta che ha un impatto diretto sul prolungamento della vita in salute dei cittadini, attraverso una ricerca che dimostra come la restrizione calorica attiva dei meccanismi che degradano le proteine alterate e quindi mantengono l'organismo piu' in salute.

La cerimonia di premiazione si è svolta oggi, venerdì 9 Novembre, a Milano al Teatro della Scala. Il ricercatore e' stato premiato dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e dal vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, alla cerimonia ha partecipato anche l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli. La 'Giornata della Ricerca' 2019 e' dedicata alla memoria di Umberto Veronesi.

«Stiamo identificando delle nuove sostanze naturali o farmacologiche capaci d'indurre l'autofagia senza tossicita' e ne abbiamo gia' individuate alcune che hanno un effetto benefico sul metabolismo, sull'invecchiamento cardiovascolare e sul cancro - ha detto Guido Kroemer - Con lo sviluppo di questa ricerca in Lombardia valuteremo i loro effetti anche su altre condizioni patologiche come la fibrosi cistica. Diverse specie batteriche che stimolano le risposte immunitarie antitumorali nei pazienti hanno anche la capacita' di migliorare la sindrome metabolica, il diabete e l'obesita'. Esiste inoltre prova del fatto che una singola specie batterica, Akkermansia muciniphila, possa ritardare l'invecchiamento nei centenari umani. Proprio su questi ambiti si concentrera' il futuro della nostra ricerca» ha aggiunto Kroemer.

Il vincitore ha infatti annunciato che proseguira' questa ricerca di portata mondiale presso l'Istituto Europeo Fibrosi Cistica Onlus di Milano e l'Istituto Europeo di Oncologia.


Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Novembre 1945 inizia il processo di Norimberga contro 24 criminali di guerra nazisti della seconda guerra mondiale

Social

newFB newTwitter