Chiavenna , 11 luglio 2017   |  

I fischietti invadono Chiavenna

"Pulenta Cup", torneo di calcio a 5 riservato a soli membri dell’Associazione Italiana Arbitri (Aia) è giunta alla 14° edizione, si è svolto al centro polisportivo della città del Mera

hqdefault

Domenica 9 Luglio, per la sezione AIA di Sondrio, organizzatrice della 14a edizione del “Pulenta Cup”, ormai storico torneo di calcio a 5 riservato a soli membri dell’Associazione Italiana Arbitri, quest’anno svoltasi a Chiavenna, in una location del tutto nuova, ma molto apprezzata da tutti i partecipanti.

Il centro polisportivo della città del Mera si è popolato da ben 140 arbitri provenienti dalle sezioni di gran parte della Lombardia, da Milano a Legnano, da Sesto San Giovanni a Seregno, passando per il Piemonte con la sezione di Collegno e dalla Liguria con la sezione di La Spezia.

Ad aggiudicarsi la vittoria del torneo la squadra Milano B, impostasi in finale contro i piemontesi di Collegno. Un torneo divertente e ricco di colpi di scena, che ha visto come protagonisti sui due campi,  uno in erba sintetica all’esterno ed uno coperto all’interno del palaghiaccio, anche Legnano e Milano D entrambe sconfitte  in semifinale.

Giornata infelice per le due squadre padrone di casa, che, nonostante abbiano affrontato tutte le partite con la voglia e la motivazione necessaria, per via di qualche infortunio di troppo e di poca lucidità sotto porta, sono uscite dal torneo nei gironi eliminatori.

 I 140 partecipanti hanno infatti potuto gustare in uno dei crotti di Chiavenna un abbondante pranzo in cui non sono mancati i pizzoccheri della Valchiavenna (gnocchetti con farina di castagne), brisaola e ovviamente la polenta, regina del torneo.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Novembre 1945 inizia il processo di Norimberga contro 24 criminali di guerra nazisti della seconda guerra mondiale

Social

newFB newTwitter