18 maggio 2017   |  

I nuovi Dipartimenti dell’ATS della Montagna al lavoro

Il 18 maggio si è tenuto a Sondrio il Collegio di Direzione dell’ATS, allargato ai Dirigenti di Struttura, con la partecipazione dei nuovi Direttori di Dipartimento in carica dal 16 maggio scorso

SAM 2078

Il Direttore Generale dell’ATS della Montagna Maria Beatrice Stasi, a seguito all’approvazione da parte di Regione Lombardia del POAS, il Piano di Organizzazione Aziendale Strategico, ha provveduto infatti al conferimento degli incarichi di Direttore di Dipartimento, di Direttore dell’Area di coordinamento territoriale della Valcamonica - Sebino in ambito veterinario e di Direttore del Distretto della Valcamonica.

I nuovi Direttori sono:

• Elisabetta Giuseppina Busi, Direttore del Dipartimento Amministrativo di Controllo e degli Affari Generali e Legali
• Andrea Maraffio, Direttore del Dipartimento di Cure Primarie
• Sergio Maspero, Direttore del Dipartimento per la Programmazione, Accreditamento, Acquisto della Prestazioni Sanitarie e Sociosanitarie
• Aure Parolini, Direttore Dipartimento della Programmazione per l’Integrazione della Prestazioni Sociosanitarie con quelle Sociali
• Marco Marchetti, Direttore del Dipartimento Veterinario e di Sicurezza degli Alimenti di Origine Animale

La direzione del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria è stata confermata in capo al Direttore Sanitario Lorella Cecconami “ad interim” e senza oneri aggiuntivi.

Infine Giancarlo Battaglia è stato nominato Direttore dell’Area di coordinamento territoriale della Valcamonica - Sebino in ambito veterinario. A Giancarlo Battaglia, inoltre, è stata assegnata la funzione di Direttore del Distretto della Valcamonica. “Le nomine - dichiara il Direttore Generale dell’ATS, Maria Beatrice Stasi - sono state conferite a Dirigenti di comprovata esperienza e tengono conto anche della provenienza territoriale dei dirigenti, due dei quali individuati in Valcamonica”.


Il Collegio di Direzione, oltre che occasione per presentare i nuovi Direttori nel quadro del POAS in fase di attuazione, è stato anche un importante momento di discussione e condivisione dei recenti provvedimenti regionali sulla presa in carico dei pazienti cronici. La Direzione Strategica ATS, con i collaboratori interessati, è impegnata proprio in questi giorni in una serie di incontri con le strutture sanitarie, con le strutture socio sanitarie e con i medici di famiglia per favorire un ottimale grado di conoscenza e di coinvolgimento. Agli incontri partecipa anche il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano, partner dell’ATS sui progetti di presa in carico e nel Progetto Arnica.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Maggio 1986 la Comunità Europea adotta la bandiera europea

Social

newFB newTwitter