Sondrio , 26 luglio 2020   |  

I Trappisti: chi sono, cosa fanno, dove vivono

di Cesare Romanò

Quante volte avete sentito usare questa parola in un contesto…spirituale?

sommaire

Trappista: quante volte avete sentito usare questa parola in un contesto…spirituale? I puntini di sospensione sono d’obbligo perché il termine ha una doppia valenza. Se consideriamo infatti lo “spirituale” nel suo senso più nobile e alto, dire trappista significa evocare un mondo di rigore, austerità e silenzio. Se invece lo “spirito” a cui si allude è quello meno nobile, ma altrettanto edificante, legato alla gradazione alcolica ecco apparire le aromatiche e raffinate birre che, proprio da questo ordine religioso che ne è il più grande produttore,....https://citypilgrimblog.wordpress.com/2020/07/24/i-trappisti-chi-sono-cosa-fanno-dove-vivono-the-trappist-monks-who-they-are-what-they-do-where-they-live/

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Agosto 1867 in  Italia il governo piemontese legifera la soppressione degli enti ecclesiastici e la liquidazione dei loro beni

Social

newFB newTwitter