Sondrio , 23 giugno 2019   |  

Il bormino Olcelli campione italiano di peso

Agropoli dal 21 al 23 Giugno si è popolata di 1500 atleti-gara per i campionati italiani allievi su pista. Alla rassegna tricolore under 18 presenti anche alcuni atleti valtellinesi.

getto peso 481807.660x368

Il bormino Patrick Olcelli, atleticamente cresciuto nell’US Bormiese, con la maglia della quale vinse nel 2017 il titolo italiano nei cadetti, e che ora calca le pedane del peso e del disco per l’Atletica Lecco. Il talento scoperto da Giuliano Giacomella, che ad Agropoli era tra i favoriti in virtù del secondo posto al campionato italiano indoor e con un personale di 18,16 metri, non ha deluso le aspettative: per lui maglia tricolore allievi nel peso dopo essersi qualificato con la misura di 16,11 metri e grazie alla vittoria della finale con una spallata da 17,03 metri.

Per quanto riguarda invece le società della provincia di Sondrio, al via GP Santi e GP Valchiavenna. Negli 800 metri in gara gli allievi di Roberto Tonucci (GP Valchiavenna): Milena Masolini vince la propria batteria in 2’15”45 (nuovo personal best) e si qualifica per la finale dove chiude al 6° posto con il crono di 2’17”35; sulla stessa distanza il compagno di squadra Gabriele Biavaschi si ferma alle batterie con il tempo di 2’00”28. Coach Ivano Paragoni (GP Santi) schiera due atleti nei 3000 metri: Greta Contessa si migliora con il crono di 10’39”41 che vale il 15° posto, mentre Giovanni Zugnoni ottiene il 32° posto in 9’22”14. Una bella soddisfazione per questi giovani atleti e per i loro allenatori, perché già esserci ai campionati italiani di categoria è un gran bel risultato.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Luglio 1894  si svolge quella che è considerata la prima vera competizione automobilistica della storia, la Parigi-Rouen.

Social

newFB newTwitter