Premadio, 21 luglio 2017   |  

Il Sol Levante saluta la Valtellina

di Martina Bricalli

La compagnia musicale giapponese Nadeshiko sceglie la Valle come una delle due tappe europee del suo tour

LOCANDINA CONCERTO E CENA

Il Sol Levante raggiunge la Valtellina, nel weekend tra il 27 e il 28 Luglio, grazie alla compagnia musicale Nadeshiko. Grazie alla collaborazione tra FerriereArte e il Club di Papillon, il tour delle cantanti giapponesi si ferma tra le nostre montagne in una delle due sue due tappe europee.

Il Club di Papillon è un’associazione nazionale che vuole riscoprire le tradizioni di una cultura popolare attraverso il gusto ed è da anni sostenitrice del progetto “La Transumanza della Pace”. Tale iniziativa è nata nel 2010 per volontà di Gianni Rigoni Stern, agronomo dell’Altopiano dei Sette Comuni, che, dopo essere rimasto colpito dalla devastazione che la guerra aveva portato ai terreni della Bosnia Erzegovina, ha deciso di promuove questo progetto in grado di donare nuova dignità a tali popolazioni grazie al lavoro e all’allevamento.

FerriereArte, invece, è un progetto di recente sviluppo creatosi in seno alla Pro Loco di Valdidentro; nasce, infatti, nel 2016 in Valdidentro con l’intenzione di promuovere eventi culturali e artistici nell’area dell’Alta Valtellina. Nonostante gli incontri e i concerti si tengano principalmente nell’ area dell’Alta Valle, le cantanti di Tokyo saranno accolte presso il comune di Berbenno di Valtellina, prima tappa valtellinese, dove il gruppo sarà di passaggio giovedì 27 Luglio tra le 11.30 e le 14.30. Verrà promosso un dialogo e uno scambio tra le comunità per favorire la creazione di legami interculturali e internazionali.

La compagnia si forma nel 2010 coniugando tante giovani professioniste, unite dalla volontà di Akiko Tamura, la soprano insegnante di canto presso la Musashino Academia Musicae di Tokyo. L’attività del gruppo è dedicata principalmente alla beneficienza, con opere di supporto alla formazione dei giovani musicisti giapponesi e, a livello europeo, tramite la promozione di interscambi culturali grazie agli eventi di cui sono protagoniste. I ricavi di alcuni dei loro concerti sono stati devoluti in favore dei terremotati, sia italiani che giapponesi. L’iniziativa vedrà la compagnia impegnata in incontri, concerti e cene.

Il tutto si apre giovedì 27 Luglioalle 18.30 con l’incontro presso la Ferriera Corneliani di Premadio tra le cantanti, Gianni Rigoni Stern e Paolo Massobrio (critico enogastronomico, presidente del Club di Papillon). Prosegue con una cena di beneficienza alle ore 20.30 presso il ristorante Filò di Bormio, caratterizzata da portate della tradizione valtellinese (prenotazioni allo 0342 901732); e termina il giorno successivo con il concerto della compagnia Nadeshiko, presso la chiesa parrocchiale di Premadio.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Ottobre 2003 a Roma, in piazza San Pietro viene beatificata Madre Teresa di Calcutta.

Social

newFB newTwitter