Milano , 06 gennaio 2017   |  

Irccs lombardi fra i migliori d'Italia

Sette dei migliori dieci sono nella nostra regione

logo lombardia

"Sette dei migliori dieci Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico italiani sono lombardi. Questo mi inorgoglisce e conferma pienamente l'eccellenza della sanità della nostra regione non solo nella cura ma anche nella ricerca applicata alla cura". Lo ha detto l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera commentando la lista degli Irccs stilata dal Ministero della Salute sulla base di alcuni indicatori di performance attività scientifica, attività assistenziale, capacità di attrarre risorse e attività di rete.

Per il livello di eccellenza in ricerca e assistenza su specifiche patologie gli Irccs (Istituto di Ricerca e Cura a carattere scientifico) lombardi San Raffaele, Maggiore, Istituto nazionale dei Tumori, San Matteo, Ieo (Istituto Europeo di Oncologia), Humanitas, Carlo Besta sono stati valutati come i migliori dei 49 Irccs italiani. Per Regione Lombardia rappresenta un grande riconoscimento perchè crediamo molto nella ricerca e infatti circa il 40% degli Istituti si trovano su territorio lombardo.

La sperimentazione di nuove cure realizzata dagli Irccs è di fondamentale importanza perché consente di mantenere quegli elevati standard di qualità che il sistema sanitario lombardo possiede. Sotto la regia della Regione Lombardia si è avviato un tavolo permanente con l'obiettivo di costruire una rete che massimizzi le eccellenze rappresentate da tutti gli Irccs, nel campo della ricerca.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

30 Marzo 2004 il governo Berlusconi II istituisce il Giorno del Ricordo, in memoria delle vittime delle foibe e dell'esodo degli istriani, fiumani e dalmati

Social

newFB newTwitter