Milano, 04 aprile 2017   |  

Kat Von D arriva in Italia: tutti i prodotti da avere!

La linea makeup della celebre tatuatrice americana in vendita in esclusiva da Sephora

kat von d

Kat Von D

Per le italiane appassionate di makeup questa sarà una settimana da incorniciare: nel Belpaese è arrivata Kat Von D! La linea creata dalla celebre tattoo e makeup artist statunitense da sabato 8 aprile sarà in vendita, in esclusiva, in tutti i negozi Sephora, dopo l’anteprima già proposta sul web e nel megastore milanese di Corso Vittorio Emanuele.

Con i suoi quasi 6 milioni di follower solo su Instagram, Kat Von D ha creato un impero basato su formule altamente pigmentate e long lasting e su un packaging dall’aria molto rock and roll. Nata a Montemorelos, piccolo paesello messicano, Kat è partita dal mondo dei tatoo per poi approdare a quello della bellezza e dei cosmetici, dove ha riversato tutta la sua vena creativa, proponendo prodotti che sono diventati dei veri e propri cult per le makeup addicted.

kat von d makeupLa linea firmata da Kat von D è davvero ampia, ma sul podio dei must-have ci sono:

1. Il Tattoo Liner: unico, inimitabile eye-liner nato proprio dalla sua passione per i tatuaggi. La scrivenza perfetta, unita alla precisione chirurgica garantite della sua ormai celebre punta lo piazzano di diritto al primo posto dei best seller Kat Von D

2. Everlasting Liquid Lipstick: i rossetti liquidi in grado di resistere anche al più appassionato dei baci vi sorprenderanno per la formula confortevole e le nuance originali

3.La palette Shade+Light Contour per strobing e contouring vi permetterà di scolpire a colpi di chiaroscuro il viso e lo sguardo

Infine una nota che vale sempre la pena sottolineare: vegana e animalista convinta, oltre ad aver voluto e creato una linea makeup assolutamente vegan e cruelty free, Kat Von D si batte da anni per la difesa degli animali.

Salva

Salva

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newFB newTwitter