Sondrio , 23 agosto 2018   |  

La Blockchain approda in Banca Popolare di Sondrio

Multicanalità e Blockchain diventano elementi differenziati del processo di rinnovo delle polizze RC auto.

IMG 20180423 113452417 HDR

La Banca Popolare di Sondrio è, da sempre, attenta all’evoluzione tecnologica, al fine di sfruttare le nuove opportunità che il mercato rende disponibile, sia per ottimizzare i processi interni e sia per migliorare l’esperienza d’uso della propria clientela.

Nell’ambito della banca digitale l'Istituto sondriese è  fra le prime banche in Italia, ad aver introdotto l’utilizzo della tecnologia "Blockchain", integrandola nel processo di raccolta del consenso al rinnovo delle polizze RC Auto. Il cliente potrà ora richiedere il rinnovo della copertura in totale autonomia, utilizzando una funzionalità dedicata e intuitiva, disponibile su "SCRIGNOInternet Banking", e la sua volontà sarà scritta “notarizzata” nella Blockchain.

Questo semplice caso d’uso rappresenta il primo passo di adozione dell’innovativa tecnologia Blockchain, che realizza digitalmente un libro mastro, ossia un registro di eventi

custoditi nella "Blockchain" stessa. La storia di tutti gli eventi scritti sul registro,  il consenso al rinnovo della polizza RC Auto, viene registrata dal sistema. Tale registro è distribuito e replicato su tutti i nodi della rete e la storia di tutti gli eventi scritti sul registro ha la caratteristica di essere immutabile. L’infrastruttura, inoltre, consente di trattare i dati in massima sicurezza e nel rispetto della privacy. La registrazione, che come detto ha la caratteristica di essere immutabile, può essere verificata dal cliente in qualsiasi

momento, sia mediante un apposito servizio realizzato dalla banca, sia collegandosi al sito di progetti "Open Source GitHub" all’indirizzo "https://github.com/popso".

La nuova funzionalità si inserisce all’interno di un percorso di rafforzamento del canale digitale avviato dalla Banca Popolare di Sondrio ad inizio 2018, che si è concentrato nel

ridisegno dei servizi online dedicati alla clientela privata e nella distribuzione della nuova "SCRIGNOapp".

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Settembre 2008 Taro Aso, 68 anni, è il primo cristiano ad essere eletto primo ministro in Giappone.

Social

newFB newTwitter