Chiavenna, 05 settembre 2017   |  

La casa delle eccellenze imprenditoriali, commerciali e produttive della Valchiavenna

Presentata fin dall’inizio come una delle principali novità dell’edizione 2017 della “Sagra dei Crotti” e a pochi giorni dall’inaugurazione dell’importante rassegna la “Casa delle eccellenze” allestita in Pratogiano è ormai una realtà

crotti valtellinanews

In occasione della prossima Sagra dei Crotti il Comitato Organizzatore d’intesa con le associazioni di categoria elle imprese (Confartigianato Imprese Sondrio e Confcommercio Sondrio) e con le realtà imprenditoriali della Valchiavenna è orgogliosa di poter presentare questa nuova opportunità per i tanti visitatori della Sagra.
Si tratta di un evento all’interno della manifestazione che fin dall’inizio aveva lo scopo di promuovere le eccellenze economiche, produttive e commerciali del territorio.
Un appello quello lanciato dal Comitato Organizzatore guidato da Andrea Lorenzini che non è caduto nel vuoto. Una cinquantina di realtà economiche hanno deciso di aderire e si mostreranno all’interno della tensostruttura allestita in Pratogiano nel centro della città nei due giorni di apertura sabato 9 e domenica 10 Settembre. Fra gli espositori vi sono realtà appartenenti ai diversi comparti: artigianale, industriale, commerciale e agricolo.

“Lo scopo era quello di offrire – ha sottolineato il Presidente del Comitato Organizzatore della sagra dei Crotti Andrea Lorenzini - al visitatore esterno ma anche al residente in Valchiavenna, una spaccato della realtà economica locale. Un’occasione di visibilità che hanno saputo cogliere un numero elevato di operatori economici a cui va il mio grazie e l’apprezzamento di tutto il Comitato Organizzatore. Gli espositori hanno saputo cogliere un’opportunità nuova per farsi conoscere e lo hanno fatto in un momento non facile. Con la loro presenza hanno testimoniato che la Sagra dei Crotti non perderà mai la propria forza e la propria vocazione storica e culturale ma può e deve essere un volano per il marketing territoriale grazie all’indotto che è in grado di garantire”.

La “Sagra dei Crotti” è il più importante evento della città di Chiavenna e dell’intera Valchiavenna che ha saputo mantenere nel tempo la sua originaria vocazione e cioè quella di aprire al mondo associativo le porte dei Crotti. A questa importante Rassegna il mondo economico ha voluto far sentire la propria voce e ha voluto farlo in misura maggiore rispetto al passato; con la “Casa delle eccellenze” si è voluto offrire un’immagine eterogenea e al tempo stesso unitaria del mondo economico e produttivo.

In una terra a vocazione turistica che ha già molto da offrire sul piano naturalistico e paesaggistico e storico a cominciare proprio dai “Crotti”, il Comitato Organizzatore ha voluto lanciare una proposta che consentisse alle realtà economiche di inserirsi nel già ricco programma delle iniziative collaterali. I visitatori della prossima Sagra dei Crotti avranno così un’opportunità in più: visitare la “Casa delle eccellenze” in Pratogiano dove le peculiarità produttive e di servizio saranno in mostra accanto allo spirito imprenditoriale dei Chiavennaschi e dei Valchiavennaschi.

Confartigianato Imprese Sondrio ha sostenuto fin dall'inizio la Casa delle eccellenze nella convinzione che le realtà economiche e produttive di un territorio devono essere valorizzate al meglio e fatte conoscere sia fuori provincia sia all'interno. I migliori ambasciatori delle nostre produzioni sono e devono essere i cittadini e i residenti che devono conoscere per poter promuovere.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Ottobre 1979  Madre Teresa di Calcutta riceve il Premio Nobel per la pace

Social

newFB newTwitter