Brugherio , 23 giugno 2019   |  

La chiavennasca Galli vince nel giavellotto a Brugherio

Sabato 22 Giugno, alla “Festa dello sport” organizzata dal GSA Brugherio presso il locale Centro Sportivo Comunale, Elena Galli ha vinto il giavellotto nella categoria cadette con la misura di 30,39

IMG 20190622 WA0003

Elena Galli (GP Valchiavenna) continua ad allenarsi con impegno e passione nel giavellotto grazie alla guida di Giorgio Lerda e i risultati sono incoraggianti. Sabato 22 giugno ha partecipato alla “Festa dello sport” organizzata dal GSA Brugherio presso il locale Centro Sportivo Comunale, vincendo il giavellotto nella categoria cadette con la misura di 30,39; misura ottenuta al primo lancio a cui hanno fatto seguito altri tre lanci da 28,67 metri, 29,07 metri e 28,74 metri. Per la cronaca, la seconda classifica, Isabella Dogadi Bratti dello Sporting Club Alzano si è fermata a 26,26 metri.

Elena ha un personale di 32,37 metri ottenuto a Chiari il 2 Giugno e quella di Brugherio era la sua terza gara nel giavellotto.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Giugno 1921 è il primo giorno scelto con circolare del Comando generale dell'Arma dei Carabinieri (del 7 Aprile dello stesso anno) per celebrare, ogni anno, la propria festa. Il 5 Giugno è la data di concessione della medaglia d'oro all'Arma medesima. In tutta Italia oggi la celebrazione avviene in clima d'austerità in sintonia con la situazione generale del Paese. Ancora una volta i Carabinieri dimostrano l'alto senso di responsabilità che li contraddistingue da 199 anni, giorno della loro fondazione. I Lecchesi, come tutti gli italiani, si stringono con affetto attorno ai loro Carabinieri.

Social

newFB newTwitter