Chiavenna, 18 luglio 2019   |  

La Valchiavenna rilancia le attrazioni del passo dello Spluga

Il direttore del Consorzio Turistico Filippo Pighetti soddisfatti per l'incremento di turisti appassionati di trekking

Hotel Spluga Sosta speciale bike

Da Chiavenna a Thusis attraverso lo storico passo dello Spluga è un suggestivo cammino che il Consorzio Turistico Valchiavenna sta rilanciando per gli appassionati di trekking e non solo.

Oltre a pittoreschi luoghi preservati da una natura incontaminata (il parco Paradiso), la Valchiavenna offre attrazioni artistico culturali (Palazzo Vertemati Franchi, il Mulino di Bottonera) e una miriade di accoglienti ristoranti, alberghi e agriturismo in grado di offrire la migliore accoglienza e le gustose specialità enogastronomiche del territorio.

Filippo Pighetti, direttore del Consorzio Turistico, cita con comprensibile soddisfazione il positivo incremento della presenza di turisti, ma, da concreto imprenditore, guarda avanti e si dice convinto che in futuro sia possibile fare ancora di più e meglio.

Dice: «Negli ultimi anni, grazie all’ impegno profuso e agli investimenti effettuati  abbiamo lanciato la Via Spluga all’estero e in Italia, con l’obiettivo di aumentare i fruitori. I risultati si sono visti soprattutto negli ultimi mesi con l’aumento delle richieste da parte dei turisti italiani. Il lavoro continua perché siamo convinti che questo itinerario possa e debba crescere ancora: lo spazio c’è, perché il riscontro di chi lo percorre è completamente positivo. Lavoriamo perché si affermi come una delle vie storiche più importanti.»

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

7 Dicembre 1941 seconda guerra mondiale: i giapponesi attaccano la base navale statunitense di Pearl Harbor. L'episodio segna l'ingresso ufficiale degli USA nel conflitto

Social

newFB newTwitter