Lignano Sabbiadoro, 30 maggio 2019   |  

Campionati di nuoto a Lignano Sabbiadoro la Valtellina incrementa le medaglie

Dal 22 al 26 Maggio, si è svolto presso la piscina olimpionica del Bella Italia Village di Lignano Sabbiadoro il 17° Campionato nazionale di nuoto, ultima competizione della stagione natatoria per i tesserati al Centro Sportivo Italiano.

DSCN9996 1024x768

Dal 22 al 26 Maggio si è svolto presso la piscina olimpionica del Bella Italia Village di Lignano Sabbiadoro il 17° Campionato nazionale di nuoto, ultima gara della stagione natatoria per i tesserati al Centro Sportivo Italiano.

In vasca presenti 1.260 finalisti di 77 società sportive, appartenenti a 28 Comitati Csi di 9 Regioni, alla manifestazione anche un centinaio di atleti in rappresentanza del Comitato di Sondrio provenienti dalle società Futura, Pol. Valmalenco, Bruno Credaro Sondrio, Yellow Sport Team Tirano, Chiavenna Nuoto e SC Livigno. Bottino di tutto rispetto quello ottenuto dagli atleti valtellinesi: il medagliere finale vede il Comitato di Sondrio raccogliere 14 ori, 16 argenti e 14 bronzi.

Protagoniste assolute della gara a livello individuale, sono state Crupi Letizia della Yellow Sport Team campionessa nazionale nei 100 dorso, 50 e 100 stile nella cat. esordienti a e Cominetti Giulia della Chiavenna nuoto campionessa nazionale nei 50, 100 rana e 200 misti nella cat. juniores.

Altri titoli nazionali sono poi arrivati per il Gruppo Sportivo Chiavenna Nuoto da Canclini Filippo campione nazionale nei 100 farfalla e 100 rana, argento nei 100 stile cat. esordienti b, da Triaca Lucia campionessa nazionale nei 50 dorso e argento nei 50 stile cat. esordienti a special, da Perlini Denni campione nazionale nei 100 stile, argento nei 200 misti e bronzo nei 50 stile cat. ragazzi, da Tartarini Cecilia campione nei 50 dorso cat. seniores, da Tonola Stefano oro nei 50 dorso cat. seniores special, per la Yellow ST da Volpetti Sofia campionessa nei 50 dorso, argento nei 100 dorso e nei 100 farfalla cat. esordienti a e per la Futura da Vola Emma campionessa nei 50 e 100 stile e bronzo nei 100 farfalla cat. ragazzi.

Il medagliere valtellinese  si arricchisce grazie alle prestazioni di Adoni Alessia argento nei 100 rana e bronzo nei 50 rana cat. ragazzi, Pensa Lorenzo argento nei 100 farfalla cat. esordienti a, Scarinzi Matteo bronzo nei 100 dorso cat. ragazzi, Giumelli Sebastiano bronzo nei 200 misti cat. seniores, atleti Futura; per la Chiavenna nuoto Longoni Daniela bronzo nei 50, 100 e 200 stile cat. M60, Garolini Simone bronzo nei 100 dorso cat. juniores, Fagetti Jamako argento nei 50 dorso e 100 stile cat. M40, Rota Federica argento nei 100 stile cat M30, Scaramella Giulia bronzo nei 100 stile cat. esordienti b, per la Yellow ST da Cecini Alessio bronzo nei 200 misti cat. juniores e per la Credaro Giannetto Matteo argento nei 50 stile e 100 farfalla cat. juniores.

Dalle staffette sono  arrivati altri due titoli nazionali con l'oro conquistato nella 4x50 stile libero dalle esordienti a femmina della Yellow e nella 4x50 mista nella cat. ragazzi maschile della Chiavenna nuoto. Sempre la esordienti a femminile della Yellow ha poi conquistato l'argento nella 4x50 mista così come nella cat ragazze femminile dalla Futura per concludere con i bronzi sempre della Futura nella 4x50 stile cat. ragazze femminile, dalla 4x50 stile cat. ragazzi maschile e 4x50 mista cat. juniores femmina della Chiavenna nuoto e dalla 4x50 stile cat. esordienti a maschile della Yellow.

Si conclude così la stagione 2018/2019, stagione più che positiva per il Comitato di Sondrio, stagione che anche grazie alla collaborazione delle diverse società ha saputo coniugare e unire più di 300 atleti dalle categorie esordienti a master coinvolgendo un numero sempre maggiore di atleti della categoria special.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

27 Giugno 1980 il Dc9 I-Tigi Itavia Ih870, in volo da Bologna a Palermo, partito con due ore di ritardo, esplode nei cieli a Nord di Ustica, 81 le vittime, di cui 13 bambini

Social

newFB newTwitter