Val d'Aosta, 30 luglio 2017   |  

La valtellinese, Massimino, tra le azzurre agli Euro Cup di rafting in Valle d'Aosta

di Martina Bricalli

Si sono svolte in questi giorni le gare per la tappa italiana dell’Euro Cup e l’Italia ha fatto la sua parte

IMG 20170730 WA0001

Il team delle azzurre di rafting è impegnato, in questi giorni, in Val d’Aosta per una tappa dell’Euro Cup.  Tra loro c’è anche la valtellinese Alessandra Massimino, la punta d’eccellenza sportiva dell’Indomita Valtellina River. 

L’Euro Cup è un circuito agonistico internazionale che prevede una serie di tappe in tutta Europa e, al termine del percorso, si vanno a sommare i punteggi ottenuti dagli atleti nelle diverse gare.  La nazionale ha già partecipato ad aprile alla tappa di Wildalpen, in Austria, dove si è posizionata prima in classifica; ora sta gareggiando in Italia dove ha dimostrato ottime prestazioni. Le atlete, nei giorni trascorsi, hanno affrontato le gare di sprint (gara su distanza breve a cronometro), 2H2 (testa a testa – due gommoni si sfidano contemporaneamente sullo stesso tratto) e slalom (gara tecnica in cui, lungo il tragitto, vengono posizionati quattordici gate). Oggi è toccato alla disciplina downriver, la più complessa e faticosa che prevede un percorso di gara su lunga distanza, dove la squadra ha eccelso. 

La tappa di Euro Cup in Valle d’Aosta si conclude per le azzurre con ottimi risultati e tanta soddisfazione: quattro ori da portare a casa e in tasca la convocazione ufficiale per il campionato mondiale in Giappone a ottobre.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Ottobre 2003 a Roma, in piazza San Pietro viene beatificata Madre Teresa di Calcutta.

Social

newFB newTwitter