Lanzada , 08 giugno 2018   |  

Lanzada, atleti lombardi a caccia del Tricolore

La WMRA International Youth Cup, il “Mondialino” della corsa in montagna riservato agli Under 18, vivrà sabato 16 giugno nella cornice di Lanzada (SO) e della Valmalenco

Chiara Begnis Caddo 2017 2

La WMRA International Youth Cup, il “Mondialino” della corsa in montagna riservato agli Under 18, vivrà sabato 16 giugno nella cornice di Lanzada (So) e della Valmalenco (per una storica prima volta della manifestazione in Lombardia) anche un “antipasto” tricolore, ovvero il Campionato Italiano per Regioni Cadetti/e della specialità.

La Lombardia si presenta da campione uscente dopo il successo ottenuto il 21 Maggio dello scorso anno su Trentino e Piemonte, la formazione lombarda (tre atleti in campo maschile e tre atlete in campo femminile) si presenta altamente competitiva anche quest’anno.

Il terzetto Cadetti selezionato dal Settore Tecnico Regionale propone Mattia ZenMatteo Bardea (AS Lanzada) e Davide Curioni (GP Santi Nuova Olonio), si tratta dei primi tre classificati del Campionato Regionale di categoria in Val Brembilla, ma anche del primo, del secondo e del quarto al traguardo ai Campionati Italiani Cadetti di Vezza d’Oglio (Bs).

Nel terzetto Cadette la ragazza di punta è Chiara Begnis, un argento e un bronzo tricolore Cadette tra il 2017 e il 2018, con lei Maria Gusmeroli (GP Talamona) e Serena Lazzarelli (GP Valchiavenna), seconda e terza nella rassegna lombarda dello scorso 20 maggio. (Ce. Ri.)

download pdf Locandina

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Gennaio 1916 il conte Mario di Carpegna, guardia nobile del Papa, fonda l'Associazione scautistica cattolica italiana - Esploratori d'Italia (Asci), che successivamente, fondendosi con l'Associazione guide d'Italia, si trasformerà in Associazione guide e scouts cattolici italiani (Agesci)

Social

newFB newTwitter