Milano , 11 luglio 2017   |  

"Lifeabitlity": premia i giovani che inventano progetti per la società

Martedì 11 Luglio, cerimonia di consegna premi per studenti inventori

lifebility2

"Premiamo i giovani che mettono la loro inventiva a disposizione della societa'. Diamo strumenti e possibilita' ai giovani per potersi esprimere, favoriamo la creazione di un contatto tra giovani volonterosi e chi l'impresa gia' la fa, con attenzione all'etica sociale". E' il commento di Francesca Brianza, assessore al Reddito di Autonomia, Inclusione sociale e Post Expo, oggi intervenuta in Camera di commercio a Milano in occasione della premiazione di 'Lifebility' il riconoscimento che viene assegnato ai giovani e alle loro idee innovative.

"Sul territorio lombardo - ha continuato l'assessore Brianza - c'é una rete di istituzioni che rende il terreno fertile per trattenere gli studenti-inventori e dare spazio a chi ha voglia di fare".

Fra progetti premiati martedì 11 Luglio, il drone che monitora i corsi d'acqua e rileva i rischi di alluvione; il servizio che produce e distribuisce pasti salutari personalizzati; lo strumento che mira alla riqualificazione urbana attraverso il colore; l'app che fornisce ai diversamente abili informazioni dettagliate sull'accessibilità ai luoghi d'arte. E, ancora, il metodo che sfrutta l'energia residua delle pile scariche; l'app che consente un riutilizzo degli alimenti in eccesso di ristoranti e supermercati; il mezzo che permette di recuperare il calore prodotto dal motore di un automobile ibrida per produrre energia elettrica. Tra i finalisti e i premiati, giovani provenienti da Milano, Monza, Bergamo, Padova, Genova, Roma, Napoli e Bari. L'iniziativa, giunta alla settima edizione, é realizzata con la collaborazione/patrocinio di Prospera e dell'Ufficio scolastico Lombardia, e con la sponsorizzazione tra gli altri di Regione Lombardia, Camera di commercio di Milano, Fondazione Bracco, Fondazione Cariplo, Presidenza del Consiglio dei ministri, Cnr e Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

L'obiettivo del concorso é quello di premiare progetti e idee innovative orientate al miglioramento e alla semplificazione dei servizi pubblici e privati della comunità.

I vincitori di ognuna delle varie aree del concorso hanno ricevuto in premio viaggi formativi di studi, assistenza allo start up di impresa, stage lavorativo di sei mesi presso uno degli sponsor dell'iniziativa (Bracco, Dallara e Geri), un sostegno economico (3.500 euro al lordo delle tasse per i più grandi e 1.500 euro al lordo delle tasse per i ragazzi della scuola secondaria superiore).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Settembre 1956 è inaugurato il primo cavo sottomarino transatlantico, tra Scozia e Terranova.

Social

newFB newTwitter