Sondrio , 22 marzo 2020   |  

Lombardia, donati 16 ventilatori polmonari all'ospedale di Sondalo e Monza

L'assessore al Welfare di Regione Lombardia ha ringraziato la ONG Hope Onlus che ha acquistato e donato 16 ventilatori polmonari e che sono gia' arrivati a Sondalo, Monza e Policlinico.

morelli corona

"I dati sono in chiaro-scuro, ma oggi sono più in chiaro. Non possiamo cantare vittoria, pero', perche' i dati vanno visti in un arco temporale piu' ampio. Continuiamo a resistere e per garantire a tutti la possibilita' di curarsi". Lo ha detto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante la quotidiana diretta Facebook sulla pagina di LombardiaNotizieOnline per fare il punto sull'emergenza Coronavirus.

"Oltre all'arrivo dei medici cubani (che andranno a Crema dove negli "ultimi due giorni si e' ridotto in maniera significativa il numero di afflussi giornalieri") - ha detto l'assessore - oggi possiamo annunciare anche l'arrivo di medici russi che andranno a dare un aiuto a Sondalo dove la terapia intensiva può raddoppiare i posti letto per arrivare fino a 16 dove potranno essere ampliati anche i posti di degenza".

L'assessore ha anche ringraziato la ONG Hope Onlus che ha acquistato e donato 16 ventilatori polmonari e che sono gia' arrivati a Sondalo, Monza e Policlinico.

Intanto sono 500 le persone in più che stanno lavorando negli ospedali lombardi e 1300 i posti in terapia intensiva. E sono state piu' di 3.000 le persone tra specialisti, specializzandi e medici laureati che hanno risposto all'appello di questi 526 sono gia' stati assegnati alle varie aziende sanitarie lombarde in difficoltà.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

4 Aprile 1949  dodici nazioni firmano il North Atlantic Treaty che dà vita alla Nato

Social

newFB newTwitter