Sondrio , 08 luglio 2017   |  

Lombardia: "Le opere di difesa veneziane" 11° sito Unesco

Regione Lombardia é presente a Cracovia per seguire l'iter del riconoscimento del sito seriale 'Le opere di difesa veneziane tra XV e XVII secolo' quale Patrimonio dell'Umanità, a testimonianza della grande attenzione e del grande impegno della Regione verso questa importante candidatura

palma

Regione Lombardia é presente a Cracovia, con l'assessore regionale con delega alle Culture, Identità e Autonomia Cristina Cappellini, che partecipa alla 41° sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale dell'Unesco, per seguire l'iter per l'importante candidatura del sito seriale "Le opere di difesa veneziane tra XV E XVII secolo" quale Patrimonio dell'Umanità.   per seguire fino all'ultimo minuto l'iter del riconoscimento del sito seriale quale Patrimonio dell'Umanità.

Questo progetto seguito e sostenuto con diverse azioni e incontri istituzionali  negli ultimi anni l'impegno della Regione nella valorizzazione dei propri siti Unesco é stato una delle priorità delle politiche culturali intraprese.

"Posso già preannunciare, conclude l'assessore, che, trattandosi di un sito seriale, sarà nostra premura, organizzare prossimamente un grande evento per festeggiare il nuovo riconoscimento insieme alle altre due Regioni italiane coinvolte, Veneto e Friuli Venezia Giulia, con i loro governatori".

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Novembre 1945 inizia il processo di Norimberga contro 24 criminali di guerra nazisti della seconda guerra mondiale

Social

newFB newTwitter