Sondrio , 07 gennaio 2017   |  

Lombardia, rischio incendi boschivi in gran parte della regione

Venti deboli o solo a tratti moderati su pianura e Appennino

meteo

Avviso di moderata criticità (codice arancione) della Protezione civile lombarda per rischio incendio boschivo, in diverse zone della Lombardia. In particolare a essere interessate dall'avviso sono la Val Chiavenna, Sondrio, Alpi centrali, Verbano, Varese, Lario, Brembo, Alto e Basso Serio, Valcamonica, Mella, Garda, Pedemontana occidentale, Oltrepò pavese.


La regione rimane interessata da venti deboli o solo a tratti moderati su pianura e Appennino, moderati da settentrione su Alpi e Prealpi sotto 1.500 metri (con raffiche possibili fino a 30-50 chilometri orari), da moderati a forti sempre da nord in quota (con raffiche possibili fino a 60-80 km/h), in particolare nelle ore notturne e nel corso di domenica otto gennaio. Graduale aumento dell'umidità al suolo specie dopo il tramonto, con debole neve o nevischio limitati alle zone alpine confinali nella notte e sino al mattino di domenica. Temperature in aumento su Alpi, Prealpi ed Appennino.


Per via dei diversi incendi sviluppatisi a partire dal primo gennaio, la Protezione Civile raccomanda di intensificare la sorveglianza e il pattugliamento del territorio, prevalentemente nei Comuni ricadenti nelle classi di rischio 3, 4 e 5 del Piano regionale delle attività di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi. Le situazioni in atto sulle quali stanno intervenendo elicotteri regionali e/o mezzi aerei dello Stato sono: Breno, Chiavenna, Collio, Ballabio e Piateda.
A partire dal tre gennaio è attivo il "Periodo ad alto rischio di incendio boschivo" fino a revoca. Vige pertanto il divieto assoluto, nei boschi o a distanza da questi inferiore a cento metri, di accendere fuochi, far brillare mine, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, motori, fornelli o inceneritori che producano braci o faville, gettare mozziconi accesi al suolo e compiere ogni operazione che possa creare pericolo di incendio.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Febbraio 1707 a Venezia nasce Carlo Osvaldo Goldoni (muore a Parigi il 6 Febbraio 1793), drammaturgo, scrittore e librettista italiano.

Social

newFB newTwitter