Sondrio, 10 agosto 2017   |  
Economia   |  Cronaca

Utile della “semestrale” di BPS: più 21.41 per cento

Il risultato netto sarebbe ammontato a circa 76 milioni di euro (+63,56%) in assenza dei contributi straordinari legati alla stabilizzazione del sistema bancario pari, nel semestre, a € 29,216 milioni, al lordo dell’effetto fiscale,

abCroppedImage720439 BPS sede centrale

Il Consiglio di amministrazione della Banca popolare di Sondrio ha approvato, mercoledì 9 agosto, la relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2017. La relazione integrale è leggibile qui sotto, mentre i dati in sintesi sono i seguenti:

- Utile netto di € 56,332 milioni in significativo incremento, più 21,41%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Il risultato netto sarebbe ammontato a circa 76 milioni di euro (+63,56%) in assenza dei contributi straordinari legati alla stabilizzazione del sistema bancario pari, nel semestre, a € 29,216 milioni, al lordo dell’effetto fiscale, che si aggiungono a quelli ordinari con pari finalità.

- La raccolta diretta segna € 29.740 milioni, meno 3,86%.

- I crediti netti verso clientela sommano € 25.712 milioni, più 1,57%.

- Nuove erogazioni a famiglie e imprese per oltre 2 miliardi di euro.

- Internazionalizzazione: prosegue e si consolida il presidio delle attività a sostegno delle imprese che si rivolgono ai mercati esteri per nuove opportunità di sviluppo.

- Prosegue, anche nel secondo trimestre, la dinamica di riduzione degli ingressi a non performing loans.

- Le rettifiche nette su crediti per deterioramento scendono del 24,19%.

- Il costo del credito si posiziona allo 0,74% dallo 0,99%.

- In ulteriore incremento, rispetto ai già consistenti valori di fine anno, i gradi di copertura dei non performing loans, sia quello calcolato sul totale del credito deteriorato, al 47,53% dal 46,17%, sia quello calcolato sulle sole posizioni a sofferenza, al 64,46% dal 63,43%.

- Su buoni livelli gli indicatori di incidenza del credito deteriorato. Al 2,95% dal 3,03% di fine 2016, il rapporto tra sofferenze nette e impieghi netti clientela. Al 15,62% dal 16,10% di fine 2016, il rapporto tra totale crediti deteriorati lordi e crediti lordi clientela (cosiddetto NPL ratio lordo).

download pdf La relazione integrale del Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Sondrio

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Dicembre 1901 Guglielmo Marconi riceve il primo segnale radio transoceanico.

Social

newFB newTwitter