Milano, 14 novembre 2017   |  
Economia   |  Cronaca

Bonometti presidente Confindustria Lombardia

Resterà in carica per il quadriennio 2017-2020. Nato nel 1954 Bonometti, bresciano, è al vertice di Officine Meccaniche Rezzatesi, gruppo industriale multinazionale specializzato nella componentistica per automobili.

marco bonomettiabcdeimages

Marco Bonometti

Il Consiglio di Presidenza di Confindustria Lombardia ha eletto, con consenso unanime, Marco Bonometti presidente per il quadriennio 2017-2021. Bonometti nel corso delle consultazioni dei componenti del Consiglio, svolte dalla Commissione di designazione (composta dagli ultimi tre Past President di Confindustria Lombardia), era stato individuato come candidato unico. Nato nel 1954, bresciano, Marco Bonometti è presidente e amministratore delegato di Omr - Officine Meccaniche Rezzatesi, gruppo industriale multinazionale specializzato nella componentistica per automobili.

Nel 2012 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica. Nel corso della sua attività associativa, Bonometti ha ricoperto il ruolo di presidente dell'Associazione industriale bresciana dal 2013 al 2017. «Ringrazio i colleghi del Consiglio di Presidenza per la fiducia riposta nella mia persona: l'industria lombarda è arrivata alla nomina con grande compattezza», ha commentato il neo presidente Marco Bonometti.

«Questa unità ci dovrà accompagnare durante questo nuovo percorso che ci accingiamo ad affrontare insieme, e rappresenterà il valore aggiunto, per contare di più, per continuare a competere: solo attraverso l'unità potremo affermare la leadership di Confindustria Lombardia sia verso i nostri stakeholders regionali, nazionali ed europei, sia all'interno, verso il nostro sistema», ha aggiunto.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Novembre 2007 a Novara viene beatificato don Antonio Rosmini, autore dell'opera Delle Cinque Piaghe della Santa Chiesa e fondatore dell'Istituto della Carità

Social

newFB newTwitter