Sondrio , 21 dicembre 2020   |  

Matteo Valli nuovo presidente dei fischietti valtellinesi

Il giovane di Teglio è stato eletto presidente della Sezione AIA 'G. Colzani' al posto dell'uscente Massimo Bongio

matteo valli

Matteo Valli

Cambio alla guida della sezione AIA 'Gianfranco Colzani' di Sondrio dove il giovane Matteo Valli prende il posto del Presidente uscente Massimo Bongio. Si è svolta infatti venerdì 18 dicembre 2020 l’Assemblea Ordinaria ed Elettiva della Sezione arbitrale valtellinese e, date le attuali restrizioni per il contenimento della pandemia da covid-19, le votazioni si sono svolte in modalità telematica.

Alla guida delle giacchette nere della provincia di Sondrio è stato eletto con la maggioranza assoluta il giovane Matteo Valli. Valli, nato a Sondrio nel 1991 ma residente a Teglio, è laureato in matematica all’università di Pavia ed ora è dipendente della Banca Popolare di Sondrio in forza all’Ufficio Pianificazione e Investor Relations. Arbitro dal 2007 è stato revisore sezionale dei conti nel quadriennio 2016-2020.

«È innanzitutto doveroso ringraziare - ha commentato il neo Presidente - tutti gli associati per la fiducia che hanno riposto in me, nella mia squadra e nel nostro progetto. Siamo reduci da due stagioni particolari, figlie di un 2020 travagliato che ha messo a dura prova tutto il mondo con lutti e restrizioni: non sarà facile ripartire. Nel nostro piccolo l’obiettivo è quello di farci trovare pronti, poter finalmente voltare pagina e tornare a calcare i campi di gioco. Nel lungo periodo puntiamo a far crescere sia numericamente che qualitativamente la nostra sezione, facendo però in modo che resti sempre un punto fermo per tutti i suoi associati».

«Ultimo, ma non per importanza devo ringraziare il presidente uscente Massimo Bongio, e non sono parole di circostanza. Nel suo mandato è riuscito a mantenere coesa la sezione, dando una grande spinta sia dal punto di vista tecnico, con frequenti riunioni, che da un punto di vista atletico con la creazione di un polo atletico sezionale. Intorno a lui si è creata una squadra di giovani e meno giovani che con grande impegno lavorano per il bene della nostra associazione».

Eletti anche i nuovi revisori dei conti sezionali che saranno Masaro Andrea e Federico Stangoni.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

28 Gennaio 1982 il generale statunitense James Lee Dozier viene liberato da unità dell'antiterrorismo italiano dopo 42 giorni di prigionia nelle mani delle Brigate Rosse

 

Social

newFB newTwitter