Milano , 09 giugno 2018   |  

Milano, atti osceni alla Rinascente

Ventinovenne, nigeriano fermato all'ingresso del centro commerciale più famoso del capoluogo meneghino per atti osceni e oltraggio

171150146 4087

L'assessore regionale alla Sicurezza di Regione Lombardia, riferisce quanto riportato da alcuna agenzie di stampa,  che un nigeriano di 29 anni è stato arrestato per resistenza e minacce a pubblico ufficiale e denunciato per atti osceni, oltraggio e danneggiamento dopo essere stato fermato all'ingresso della Rinascente in via Santa Radegonda, a due passi dal Duomo di Milano

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

11 Dicembre 1991 nasce a Maastricht l'Unione europea

Social

newFB newTwitter