Milano, 16 giugno 2019   |  

Milano, conducente linea 95 aggredito

Venerdì 15 Giugno, un conducente dell'Atm, attorno a mezzanotte, è stato aggredito da un cittadino sudamericano in evidente stato di alterazione alcolica

at3

Venerdì 14 Giugno, attorno a mezzanotte, un cittadino sudamericano in evidente stato di alterazione alcolica è salito su un mezzo della linea 95 in viale Ripamonti.

La linea bus 95 ha 30 fermate e viaggia tra Rogoredo M3 e Quartiere Barona. Dopo essere arrivato in piazza Angilberto il sudamericano è sceso, ma ha dato in escandescenza e voleva risalire, a quel punto il conducente ha cercato di ripartire, ma l'uomo con la bottiglia di vino che aveva con sè, ha prima mandato in frantumi il vetro del lato conducente, colpendo successivamente l'autista con un pugno all'occhio sinistro.

Il conducente aggredito, ha attivato la chiamata di emergenza con l'apposito pulsante, ma da ATM non è arrivato il servizio di soccorso, solo una volante della Polizia 40 minuti dopo l'aggressione.

L'assessore alla Sicurezza e Immigrazione di Regione Lombardia ha personalmente portato la vicinanza e solidarietà e quella del presidente della Regione Attilio Fontana, al conducente Atm ricoverato attualmente in ospedale.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Settembre 1924 è inaugurato a Lainate il primo tratto dell'Autostrada dei laghi, da Milano a Varese, la prima autostrada realizzata al mondo.

Social

newFB newTwitter