Milano, 29 settembre 2019   |  

Milano, ragazza molestata e minacciata con una mannaia

Ennesimo caso nel capoluogo meneghino di molestie e minacce ad una giovane ragazza su un mezzo Atm.

Milano linea5 body

Sabato mattina 28 Settembre, una ragazza 17enne che si trovava a bordo di un tram della linea 5, a Milano, è stata molestata e minacciata da uno sconosciuto che poi ha estratto una mannaia, prima di allontanarsi ed essere identificato. L'uomo poi è stato rintracciato e arrestato dalla Polizia ed ora si trova a San Vittore.

Al riguardo è intervenuto l’Assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, che ha così commentato il grave episodio: «Rivolgo un sentito ringraziamento alla Polizia per l’encomiabile lavoro che svolge, soprattutto a Milano, dove la situazione è davvero grave e la città è totalmente fuori controllo. Sono vicino, altresì, alla giovane ragazza 17enne per quanto ha subìto. Purtroppo, il nostro capoluogo è vittima, ogni giorno, di gravi episodi e non è possibile che il Sindaco e la sua Giunta stiano a guardare senza prendere alcun serio e incisivo provvedimento! Siamo passati dalle continue aggressioni al personale Atm alle minacce e molestie alle giovani ragazze (peraltro con una mannaia!ndr) con affermazioni tipo “sei violentabile”! Servono delle soluzioni ed interventi concreti. I cittadini, ha concluso l’ex Vice Sindaco De Corato,  che, dopo anni di segnalazioni e continue sollecitazioni sono costretti a vivere nel degrado e nell’insicurezza, sono letteralmente esausti».

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Ottobre 2011 Libia: dopo 8 mesi di guerra civile, viene ucciso Mu'ammar Gheddafi.

Social

newFB newTwitter