Milano, 22 agosto 2019   |  

Milano, viale Certosa rissa violenta vigile ferito

Disputa tra extracomunitari in viale Certosa, rimane ferito non gravemente un vigile urbano che tentata di sedare il diverbio

polizia municipale

Ieri sera, mercoledì 21 Agosto, per le vie di Milano, in via Grosotto in zona Viale Certosa, si è consumata l’ennesima rissa violenta a colpi di cacciavite. Due persone sono state portate in ospedale in codice giallo per le ferite riportate. 

A rimanere ferito, fortunatamente non gravemente, anche un agente di Polizia Locale, al quale esprimo la mia vicinanza, intervenuto per sedare lo scontro. 

«Ormai la città ed in particolare le periferie di Milano, specialmente nelle ore serali e notturne, è in mano a balordi e sbandati e non mancano frequenti risse, soprattutto quelle etniche. Chi violenta, chi spaccia, chi rapina e chi pensa di poter risolvere questioni in sospeso a colpi di cacciavite con scontri da Far West nel bel mezzo della strada.  Ne va della sicurezza dei cittadini, la situazione è sempre più fuori controllo. Qualcuno delle autorità di sicurezza intervenga aumentando i presidi dei militari di “strade sicure». conclude l'assessore di Regione Lombardia Riccardo De Corato

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Novembre 1969 l'agente della Polizia di Stato, Antonio Annarumma, diventa la prima vittima degli Anni di piombo in Italia.

Social

newFB newTwitter