Sondrio , 14 giugno 2018   |  

Minori non accompagnati, dati in Lombardia, allarmanti

La maggior parte proviene da zone dove non risultano guerre

minori non accompagnati

I dati registrati nel report mensile sui minori stranieri non accompagnati presenti in Italia dalla Direzione generale dell'immigrazione e delle politiche d'integrazione registrano che la Lombardia, con 1.016 minori stranieri maschi sul suo territorio, si colloca al secondo posto della classifica per regioni. Così sostiene  l'assessore regionale a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale.

Per quanto riguarda le femmine, con 53 minori, la Lombardia si attesta al quarto posto. Non è certo una novità che, specialmente all'interno dei confini lombardi, ci sia in corso un'invasione, ma i dati che fanno ancor più riflettere sono quelli riguardanti i Paesi di provenienza di questi bambini e ragazzi, presenti in tutta Italia.

I tre stati, ha concluso l'assessore, da cui provengono in maggior quantità sono, nell'ordine, Albania, Gambia ed Egitto, territori in cui non mi risulta vi sia alcuna guerra in corso.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newFB newTwitter