Morbegno , 16 ottobre 2017   |  

Mostra del Bitto "baciata" dal sole e dal pubblico

110ª Mostra del Bitto e XXVII Fiera Regionale dei Prodotti della Montagna Lombarda, che si è appena chiusa a Morbegno

IMG 0357 santonio

Vanessa Negrini, 17 anni appena, vincitrice del concorso per il miglior Bitto, sorprende per il tutto esaurito registrato nelle degustazioni, inorgoglisce per i complimenti sinceri di un pubblico entusiasta, soddisfa commercianti, ristoratori e albergatori che hanno registrato il pienone. Che cosa chiedere di più a una manifestazione che celebra il più pregiato fra i formaggi della tradizione, che esalta gli altri prodotti tipici, che veicola l’offerta turistica di una valle alpina.

I numeri da record, le 40 mila presenze registrate, gli oltre cento espositori e i cento eventi, da soli, non rendono merito a una manifestazione, la più importante del settore enogastronomico in provincia di Sondrio, che eccelle per il gradimento del pubblico e l’apprezzamento che viene espresso. Se anno dopo anno, una manifestazione storica che si rinnova nelle proposte ma che, nell’intimo, rimane uguale a se stessa, può godere del favore incondizionato di visitatori per l’80 per cento provenienti da fuori provincia significa che essa è radicata, che è entrata nell’immaginario collettivo, diventando un appuntamento
obbligato in una stagione peraltro straordinariamente ricca di proposte ma che, soprattutto, soddisfa le aspettative. 

Tra sabato 14 e domenica 15 Ottobre,  non ci sono state pause nell’afflusso dei visitatori con il picco raggiunto nel pomeriggio di domenica 15 Ottobre, con difficoltà si camminava tra gli stand e si percorrevano le vie del centro. Grande soddisfazione tra gli espositori, all’interno e all’esterno della tensostruttura, che, rispetto agli anni scorsi, hanno aumentato ulteriormente le vendite: fra i prodotti più richiesti naturalmente il Bitto e gli altri formaggi ma anche vino, miele, mele, pizzoccheri, salumi, marmellate e tisane, oltre alle specialità del comparto alimentare di Confartigianato Imprese Sondrio, al pane di segale 100 per cento Valtellina preparato e infornato dai panificatori dell’Unione Commercio Turismo e Servizi e ai prodotti delle aziende di Campagna Amica di Coldiretti. Il servizio navetta gratuito ha collegato il centro città con il Polo fieristico provinciale per consentire ai visitatori di partecipare ai ‘Green Events’: spettacoli equestri, battesimo della sella, concerti e mercatini a chilometro zero.

La conferma dell’interesse riscosso dai nostri prodotti tipici viene dai laboratori di degustazione proposti dal Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina e dal Consorzio di Tutela dei Formaggi Valtellina Casera. Tutte le diverse opzioni, sul tipico bus inglese, al buio, in musica e di gala, hanno riscosso un grande successo. La voglia di approfondire la conoscenza delle eccellenze agroalimentari, di imparare a riconoscerle, di apprezzarle in tutte le loro caratteristiche accompagna i visitatori dai laboratori agli stand di vendita, dall’esperienza di degustazione a quella di acquisto. Ricordi che rimangono indelebili nelle menti dei visitatori e che, una volta tornati a casa, continuano a scegliere i nostri prodotti. E quando i visitatori raggiungono la cifra record di 40 mila i benefici, diretti
e indiretti, per il nostro sistema economico, sono evidenti.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Novembre 1963 omicidio del presidente degli Stati Uniti, John F. Kennedy. Il presunto assassino Lee Harvey Oswald viene ucciso a colpi di pistola da Jack Ruby, a Dallas, in diretta televisiva poche ore dopo l'arresto.

Social

newFB newTwitter