Bormio, 01 dicembre 2023   |  

Novità sulle piste di Bormio con la zona Kiss & Ski

Sulla scorta di quanto già esiste negli aeroporti, è stata prevista la zona "Kiss & ski", in cui è consentita una sosta oraria per un massimo di quindici minuti per chi accompagna e ritira gli utenti degli impianti di risalita e per altre attività che richiedono tempistiche limitate.

Kiss ski

Residenti e turisti che questa mattina hanno raggiunto la zona degli impianti di risalita per la prima sciata della stagione invernale 2023/2024, hanno scoperto la novità appena introdotta che mette ordine in un'area ad alta intensità di passaggi, facilita le manovre degli automobilisti e garantisce una maggiore sicurezza. Il Comune di Bormio ha istituito un'area destinata alla sosta breve in prossimità della partenza della cabinovia in via Atleti Olimpici e Azzurri d'Italia.

Sulla scorta di quanto già esiste negli aeroporti, è stata prevista la zona "Kiss & ski", in cui è consentita una sosta oraria per un massimo di quindici minuti per chi accompagna e ritira gli utenti degli impianti di risalita e per altre attività che richiedono tempistiche limitate.

Un'iniziativa che si inserisce nel quadro più ampio dei programmi avviati dall'Amministrazione comunale per migliorare la qualità della viabilità, in particolare in una zona di grande afflusso qual è quella degli impianti. I parcheggi per la sosta breve sono ben visibili dalla scritta bianca su fondo verde: secondo quanto stabilito, gli automobilisti dovranno esporre il disco orario.

«Inevitabilmente, durante i periodi di maggiore presenza turistica, a Bormio si evidenziano una serie di problemi per il flusso viario e la sosta delle auto - spiega l'assessore Samanta Antonioli -. Con questo provvedimento, circoscritto alla zona di partenza degli impianti, riusciamo a risolvere una criticità che ci è nota da tempo, più volte evidenziata dai cittadini e dai turisti, oltre che dagli operatori degli impianti di risalita e delle attività commerciali collegate. Crediamo che possa essere apprezzata, confidando nella collaborazione degli automobilisti affinché si attengano ai tempi e alle modalità stabilite».

La sosta breve ben si adatta alle esigenze di chi frequenta la zona e risponde alle richieste più volte espresse: l'ordine nell'accesso garantirà una maggiore sicurezza ed eviterà le cosiddette soste selvagge. Nei parcheggi esistenti, infatti, la sosta si protrae generalmente per tempi lunghi, impedendo una turnazione che consentirebbe a un maggior numero di utenti di parcheggiare. È stata inoltre riservata una corsia agli autobus di linea per raggiungere la fermata nel tratto di via Battaglione Morbegno compreso tra l'intersezione con via Parri e via Atleti Olimpici e Azzurri d'Italia.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Social

newFB newTwitter