Bormio, 15 agosto 2017   |  
Società   |  Chiesa

Numerosi i fedeli allo Stelvio per onorare la Madonna

La Messa in onore della “Madonna della neve, Regina della pace, custode del creato” celebrata domenica 13 Agosto da Fra Cesare Bedognè è stata seguita da appassionati della montagna, ma anche da tanti turisti di passaggio

MadonnaDellaNeve2017 2

Fra Cesare Bedognè, cappellano militare della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri - Firenze in un momento della celebrazione eucaristica

Come da tradizione, domenica 13 agosto passato, al Passo dello Stelvio, all’alpeggio Rese Basse dello Scorluzzo, alle ore 10.30, si è celebrata la Santa Messa dedicata alla “Madonna della neve, Regina della pace, custode del creato”.

L’evento è stato organizzato nella ricorrenza del Centenario della “Grande Guerra” e nel 10° anniversario di posa della statua “Madonna della Neve”, opera di Guglielmo Bertarelli “El Duca".
Fra Cesare Bedognè, cappellano militare della Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri - Firenze, ha officiato la Santa Messa.

La manifestazione religiosa, che anche quest'anno ha visto una numerosa attenta partecipazione di appassionati di montagna e di turisti di passaggio, è stata organizzata dalla Banca Popolare di Sondrio, da Pirovano Stelvio, dal Parco Nazionale dello Stelvio, dalla Parrocchia di Bormio e dagli alpini di Bormio.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Settembre 1499 con il trattato di Basilea la vecchia Confederazione, che ha dato origine alla Svizzera, diventa uno stato indipendente.

Social

newFB newTwitter