Sondrio , 09 gennaio 2017   |  

Occupazione sale al 57,3 per cento a novembre

Secondo i dati Istat l'occupazione cresce dello 0,1 punti percentuali nell'ultimo periodo del 2016

solitudine del lavoro

Il tasso di occupazione è pari al 57,3 per cento a novembre, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto a ottobre. Lo comunica Istat, segnalando che l'aumento corrisponde a 19mila unità in più e riguarda le donne e le persone ultracinquantenni. Aumentano, in questo mese, gli indipendenti e i dipendenti permanenti, calano i lavoratori a termine. I dati mensili confermano, secondo Istat, un quadro di sostanziale stabilità dei livelli complessivi che si protrae da alcuni mesi: nel periodo settembre-novembre si registra un lieve calo degli occupati rispetto al trimestre precedente (-0,1 per cento, pari a -21 mila). Il calo interessa gli uomini, le persone tra 15 e 49 anni e i lavoratori dipendenti, mentre si rilevano segnali di crescita per le donne e gli over 50.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Febbraio 1707 a Venezia nasce Carlo Osvaldo Goldoni (muore a Parigi il 6 Febbraio 1793), drammaturgo, scrittore e librettista italiano.

Social

newFB newTwitter