Sondrio, 22 luglio 2017   |  
Cronaca   |  Salute

Ospedale di Sondrio, nuovo ingresso del Pronto soccorso

Da lunedì 24 luglio l’attività di accettazione alle cure sarà trasferita dall’ala vecchia a quella nuova. In autunno l'assetto definitivo della struttura, al termine dei lavori edili.

1664668 ospedale sondrio

Da lunedì 24 luglio, causa cantiere, nuovo temporaneo accesso al servizio del Pronto soccorso di Sondrio. Ultimati i lavori nell’ala nuova (600 mq) inizia ora la fase due, ovvero la ristrutturazione dell’ala vecchia (400 mq) cui gli utenti hanno fino ad oggi fatto riferimento.

Da lunedì 24 luglio, quindi, l’attività di Pronto Soccorso sarà trasferita dall’ala vecchia a quella nuova con un assetto temporaneo fino a completamento dei lavori e, quindi, alla consegna definitiva alla cittadinanza del nuovo Pronto Soccorso che avverrà entro l’autunno.

Tale trasferimento del servizio comporta la temporanea revisione degli accessi al Pronto Soccorso che sono stati debitamente segnalati in modo da contenere il più possibile i disagi all’utenza. Si entrerà dall’attuale accesso delle autoambulanze, per poi raggiungere direttamente la nuova ala del Pronto Soccorso organizzata in modo da accogliere, temporaneamente, tutte le funzioni che competono al servizio.

Da questo punto di vista nulla cambierà per i pazienti, salvo il fatto che si avrà a disposizione una sala d’attesa un poco più contenuta in termini di spazio rispetto a quella che era collocata nell’ala vecchia.

A lavori completati, quando anche l’ala vecchia sarà ristrutturata, il nuovo Pronto Soccorso acquisterà la sua definitiva fisionomia, con accessi e spazi studiati per rendere sicuro e, insieme, confortevole, il servizio. Asst ValtLario si scusa per gli eventuali disagi alla popolazione.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Dicembre 1901 Guglielmo Marconi riceve il primo segnale radio transoceanico.

Social

newFB newTwitter