Sondrio , 05 dicembre 2017   |  

Papa Francesco in udienza con le Forze dell'Ordine

Lunedi 20 Novembre, nella sala Clementina del Vaticano, Sua Santità Papa Francesco ha accolto, in forma privata, una delegazione di poliziotti della Polizia Stradale e della Polizia Ferroviaria della sezione di Sondrio

doc15687220171204092336 001

Lunedi  20 Novembre nella sala Clementina del Vaticano, Sua Santità Papa Francesco ha accolto, in forma privata, una delegazione di poliziotti della Polizia Stradale e della Polizia Ferroviaria, in occasione rispettivamente del 70esimo e del 110mo anniversario di fondazione, presieduta dal capo della Polizia Franco Gabrielli. Un centinaio gli operatori in rappresentanza di tutti gli appartenenti delle specialità della Polizia di Stato.

Tra i partecipanti, colleghi che si sono distinti in operazioni di salvataggio di persone in pericolo di vita o che hanno vissuto situazioni di soccorso del cittadino.
Questo incontro ha rappresentato l’occasione per affermare e rinnovare con slancio e passione il sentimento di prossimità e vicinanza alla collettività e a chi vive situazioni meno fortunate. La Polizia stradale è presente ogni giorno con circa 1500 pattuglie che controllano quasi 7 mila chilometri di autostrade e oltre 450 mila chilometri di strade statali e regionali allo scopo di ridurre incidenti stradali e fenomeni criminosi.

In rappresentanza del Compartimento Polizia Stradale per la “Lombardia” era presente l’Ispettore Capo Cav. Pongitore Francesco. Al termine dell’udienza, tutti i poliziotti presenti hanno potuto stringere la mano e scambiare una parola con Sua Santità Papa Francesco.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

11 Dicembre 1991 nasce a Maastricht l'Unione europea

Social

newFB newTwitter