Sondrio , 21 maggio 2018   |  

Papa Francesco nomina 14 nuovi cardinali

ll 29 Giugno un Concistoro per la creazione dei nuovi porporati

Francesco 1

Ecco i nomi dei nuovi 14 cardinali nominati da Papa Francesco durante il Regina Coeli di domenica 20 Maggio. Sua Beatitudine Louis Raphaël I Sako – patriarca di Babilonia dei caldei; mons. Luis Ladaria – prefetto de la Congregazione per la dottrina della fede; mons. Angelo De Donatis – vicario generale di Roma; mons. Giovanni Angelo Becciu – sostituto per gli affari generali della Segreteria di Stato e delegato speciale presso il Sovrano militare ordine di Malta; mons. Konrad Krajewski – elemosiniere apostolico; mons. Joseph Coutts – arcivescovo di Karachi; mons. António dos Santos Martovescovo di Leiria-Fátima; mons. Pedro Barreto – arcivescovo di Huancayo; mons. Desiré Tsarahazana – arcivescovo di Toamasina; mons. Giuseppe Petrocchi – arcivescovo dell’Aquila; mons. Thomas Aquinas Manyo – arcivescovo di Osaka.

Insieme a loro, Papa Francesco ha deciso di unire ai membri del Collegio cardinalizio “un arcivescovo, un vescovo e un religioso che si sono distinti per il loro servizio alla Chiesa”. Si tratta di mons. Sergio Obeso Rivera – arcivescovo emerito di Xalapa; mons. Toribio Ticona Porco – prelato emerito di Corocoro; padre Aquilino Bocos Merino – claretiano.

Con le nuove porpore del 29 Giugno, il Collegio cardinalizio sarà formato da 227 cardinali, di cui 125 elettori e 102 non elettori. 53 provengono dell’Europa, 17 dall’America del Nord, 5 dall’America Centrale, 13 dall’America del Sud, 16 dall’ Africa, 17 dall’Asia e 4 dall’Oceania. (Fonte Sir - Servizio Informazione Religiosa)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

11 Dicembre 1991 nasce a Maastricht l'Unione europea

Social

newFB newTwitter