Morbegno, 15 aprile 2017   |  
Cronaca   |  Chiesa

Partecipata processione del Venerdì Santo a Morbegno

di Dolores Bertolini

Il sacro rito nella collegiata di San Giovanni presieduto dall'arciprete don Andrea Salandi insieme ad altri cinque sacerdoti. In rappresentanza dell'Amministrazione comunale presente il sindaco Ruggeri

IMG 4576

Nella Collegiata di San Giovanni a Morbegno è stato celebrato il rito del Venerdì Santo. Centinaia di fedeli hanno preso parte alla Via Crucis, seguita poi dalla suggestiva e sempre emozionante processione.

Aperta dalla Confraternita della Beata Vergine Assunta, la processione s'è snodata lungo le vie del centro cittadino. Tra le varie associazioni e gruppi presenti, ha partecipato anche la Confraternita del SS. Sacramento di S.Pietro, con undici bimbi rappresentanti gli angioletti (ognuno di loro portava uno degli strumenti della passione e crocifissione di Gesù Cristo: la croce, i chiodi,la corona di spine, la scala, il sudario, il calice ecc), seguiti dalle meste note della Filarmonica cittadina e da numerosi chierichetti.

I membri delle due confraternite hanno portato l’ urna con il Cristo morto e la statua di sua madre Maria Addolorata, scortati da otto vigili del fuoco morbegnesi in uniforme ottocentesca.

A presiedere il rito l’ arciprete don Andrea Salandi insieme ad altri cinque sacerdoti. In processione anche il sindaco Andrea Ruggeri e un lungo corteo di fedeli del Morbegnese e dei paesi limitrofi. Al termine, il ritorno in chiesa per un momento di preghiera

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Ottobre 1879 Thomas Edison testa la prima lampadina funzionante in modo efficace (resterà accesa per 13 ore e mezza prima di bruciarsi)

Social

newFB newTwitter