Sondrio , 23 ottobre 2018   |  

Sette atleti valtellinesi per "Elite mezzofondo"

Partirà sabato 27 ottobre al centro sportivo Saletti di Nembro (BG) la stagione 2019 del progetto tecnico regionale Elite Mezzofondo

1500 F Bergamo 2018

Immagine di repertorio Comitato Regionale Fidal Lombardia

Partirà sabato 27 Ottobre, al centro sportivo Saletti di Nembro (Bg) la stagione 2019 del progetto tecnico regionale Elite Mezzofondo: alle ore 15:00 è previsto un maxiraduno che vede convocati 117 atleti di tutti e tre gli ambiti in cui si muoverà il progetto (il cui referente è sempre il coordinatore dell’Area Corse Rosario“Saro” Naso), ovvero “Allievi”, “Mezzofondo veloce” e “Mezzofondo prolungato”.

La proposta di Nembro (Bg) figura tra gli spunti emersi dalla riunione degli allenatori del progetto Elite Mezzofondo svoltosi lo scorso 10 ottobre: a tale riunione, oltre a 25 tecnici, ha partecipato anche il consigliere regionale FIDAL Lombardia Amedeo Merighi per la parte relativa all’organizzazione delle competizioni.

Nella stagione 2018 ben 7 atleti dei progetti tecnici regionali hanno raggiunto risultati di livello che hanno tra l'altro significato anche le prime convocazioni in Nazionale. Una delle chiavi del successo dell'iniziativa è sicuramente stata quel rapporto di condivisione di esperienze maturata nella stagione scorsa tra i tecnici che hanno aderito alle iniziative "Elite", creando gruppi di allenamento che hanno lavorato insieme in modo continuativo nell'arco della stagione.

Durante la riunione del 10 Ottobre ci si è confrontati a lungo sulle gare (anche create ad hoc per cercare riscontri cronometrici di rilievo), su iniziative possibili a supporto delle attività e sulla necessità di mettere a fattor comune le esperienze di tutti sull'argomento programmazione.

Ecco gli atleti della provincia di Sondrio convocati per il primo raduno "Mezzofondo prolungato elite":

Daniele Molatore (GP Santi Nuova Olonio)
Katia Nana (Pol. Albosaggia)
Stefano Bonomi Boseggia (Pol. Albosaggia)
Saverio Steffanoni (Pol. Albosaggia)
Giovanni Steffanoni (Pol. Albosaggia)
Christian Menghi (GS Valgerola)
Giovanni Rossi (AS Lanzada)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Novembre 2003 in un attentato suicida a Nasiriya in Iraq muoiono 23 persone, tra loro 19 sono italiani: 12 carabinieri, 5 soldati dell'Esercito Italiano e 2 civili

Social

newFB newTwitter