Sondrio , 14 gennaio 2020   |  

Sondrio per gli studenti una settimana all’insegna di Beethoven

In occasione del 250esimo anniversario dalla nascita di Ludwig van Beethoven l'intera provincia di Sondrio dedica questa settimana al genio di Bonn riservando uno spazio speciale a tutti gli studenti.

Premio Beethoven 2020 semifinalisti categoria A e giuria

In occasione dei 250° anniversario dalla nascita di  Ludwig van Beethoven nella provincia di Sondrio si svolgeranno una serie di eventi a partire da  martedì 14 Gennaio all’AuditoriumS.Antonio di Morbegno alle 20.45 e il secondo mercoledì 15 gennaio al Teatro Sociale di Sondrio alle 20.40, con la preziosa presenza dell'Orchestra Antonio Vivaldi al gran completo, diretta dal maestro Lorenzo Passerini. L'Orchestra Antonio Vivaldi, in stretta collaborazione con gli Amici della Musica di Sondalo e l'Associazione Pianofriends di Milano ha organizzato nei giorni passati il "Premio Beethoven 2020", un Concorso Internazionale dedicato ai migliori giovani pianisti di tutto il mondo che darà vita alla doppia serata il cui ingresso, per gli studenti della Provincia di Sondrio, sarà completamente gratuito.

 «Le prove eliminatorie e le semifinali del concorso si sono svolte al Palazzo del BIM di Sondrio nei giorni scorsi, riscuotendo un grande successo di pubblico – spiega il maestro Lorenzo Passerini –. Si sono presentati giovanissimi musicisti provenienti da Italia, Lituania, Polonia, Cina, Giappone e America. La giuria, composta da Leonel Morales Alonso (Spagna), Vsevolod Dvorkin (Russia) e dagli italiani Cristina Molteni, Vincenzo Balzani, Sergio Dagasso e da me, ha selezionato con difficoltà i finalisti, in quanto il livello dei concorrenti altissimo in ogni categoria. La novità vera di questo premio-concorso, finanziato dal BIM di Sondrio e dalla Fondazione Mattei di Morbegno, sta nel fatto che le finalissime, dove saranno decretati i vincitori, saranno dei veri e propri concerti, aperti al pubblico, durante i quali sarà possibile ascoltare tutti e 5 i concerti per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven».  

L'omaggio a Beethoven prosegue il giorno seguente, mercoledì 16 gennaio, alle ore 11.00, presso l'Auditorium “Torelli” di Sondrio, con un appuntamento speciale promosso in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio dal titolo "La quinta dietro le quinte". Durante la mattinata, primo capitolo della rinnovata rassegna “MusicArte 2020”, presentato agli studenti ed al pubblico dal maestro Lorenzo Passerini e il pianista Marco Cadario il direttore spiegherà cosa si cela nella mente del genio di Beethoven, attraverso la sua celeberrima quinta sinfonia, brano musicale che ha cambiato le sorti della musica classica.  

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Gennaio 1601 il Trattato di Lione segna l'annessione del marchesato di Saluzzo ai dominii sabaudi

Social

newFB newTwitter