Sondrio, 07 novembre 2018   |  

Pochi giorni all'inizio di Sondrio Festival

E' iniziato il countdown per il Sondrio Festival: la Mostra Internazionale dei Documentari sui Parchi sarà in scena dal prossimo giovedì 15 novembre, fino al 25 Novembre, con due lunghi week-end dedicati ai documentari in concorso e non solo.

Logo sondrio festival

Sondrio Festival: la mostra Internazionale dei documentari sui parchi sarà in scena dal prossimo giovedì 15 Novembre, fino al 25 novembre, con due lunghi week-end dedicati ai documentari in concorso e non solo. 

La 32esima edizione apre con grandi nomi, documentari di altissima qualità inediti in Italia e tante per le famiglie, che avranno a disposizione spazi appositamente pensati per loro. “Festival in famiglia”: laboratori, spettacoli, momenti di riflessione e formazione, partendo dai documentari naturalistici per poi andare alla scoperta della natura, dai boschi e allo spazio.

Sabato 17 Novembre nella tensostruttura allestita in piazza Garibaldi in scena lo spettacolo scientifico a cura di Leoscienza “Che forza la natura”, domenica 18 si potranno fare “Incontri curiosi nel bosco” con la naturalista Bogna Sudolska.

Il week end successivo, sabato 24 e domenica 25 Novembre, altri appuntamenti “family”, che porteranno i bambini più curiosi alla scoperta dello spazio con “Astrofood for kids”. Laboratori speciali sull'alimentazione spaziale e sulle tecnologie agroalimentare del futuro: ogni bambino potrà indossare una tuta da astronauta, sperimentare come vengono coltivate le piante e utilizzato il cibo nello spazio fino a poter assaggiare direttamente il vero cibo degli astronauti Paolo Nespoli e Samantha Cristoforetti. 

Se mancano solo pochi giorni all'inizio della 32esima edizione del Sondrio Festival, non mancano certo le novità dell'ultimo minuto. Tra le sorprese, annunciata la presenza sabato 24 Novembre, nell'ambito de “Le conversazioni di Sondrio Festival”, di Marco Castellazzi, noto biologo marino e autore dei programmi Geo&Geo e Cose dell’altro Geo (Rai 3) fin dalla loro nascita, dal 2011 è anche conduttore della rubrica Geoscienza.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Novembre 1969 l'agente della Polizia di Stato, Antonio Annarumma, diventa la prima vittima degli Anni di piombo in Italia.

Social

newFB newTwitter