Sondrio, 13 aprile 2018   |  
Cronaca   |  Cultura

Progetto Alfa annuncia il convegno su Chiesa e beni artistici

Venerdì 13 Aprile, alle 18 nella sala Vitali del Credito Valtellinese, studiosi ed esperti si confronteranno sul ruolo della Chiesa con il mondo dell'arte. L'augurio del Prefetto S. Ecc. Giuseppe Maria Scalia

collegiatavalIMG3532

Collegiata dei SS. Gervasio e Protasio in Sondrio (interno). Uno dei tanti gioielli di architettura e arte sacra valtellinesi

“La Chiesa custode di valori di bellezza e cultura tra passato e futuro. Quali scenari” è il tema dell'incontro che, promosso dall'associazione culturale Progetto Alfa, è in programma venerdì 13 Aprile alle 18 nella sala Vitali del Credito Valtellinese (via della Pergole 10, Sondrio). Numerosi gli esperti e i cultori della materia che animeranno il convegno.

All'incontro ha dato il suo sostegno il prefetto Sua Eccellenza Giuseppe Mario Scalia che, nel complimentarsi con gli organizzatori ha inviato un suo messaggio (il ci testo pubblichiamo integralmente qui sotto). 

Gli interventi previsti sono di Marina Mattei, archeologa curatrice dei Musei Capitolini e direttrice scientifica degli scavi dell'area sacra di largo di Torre Argentina in Roma; Gianluigi Garbellini, storico; Alessandra Beruta, direttrice Musa; Valerio Monda, pimo assistente dell'associazione Tota Pulchra; S.Ecc. monsignor Jean Marie Gervais, prefetto coadiutore del Capitolo vaticano e presidente dell'associazione Tota Pulchra; Simon Pietro Picceni, cultore d'arte sacra e storico valtellinese; Massimiliano Greco, presidente Progetto Alfa, Antonio Muraca, presidente lab. Italia in laboratorio. Il dibattito sarà moderato da Alberto Comuzzi, direttore di Valtellinanews

download pdf Lettera del prefetto Giuseppe Maria Scalia

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Aprile 1926 la Western Electric e la Warner Bros annunciano l'ideazione del Vitaphone, un processo per aggiungere suoni ai film

Social

newFB newTwitter