Aprica, 11 agosto 2017   |  

Quatar pass, un grande ritorno

Tanti gli iscritti e i commenti positivi per l’organizzazione per la mitica gara in voga negli anni ’70

IMG 5930

La gara aperta a tutti, corridori e camminatori, aveva proprio l’intento di riunire chi volesse percorrere in compagnia ed allegria un anello lungo i boschi limitrofi al paese. E così è stato per ben 240 partecipanti, sicuramente una bella sorpresa, che dai 3 ai quasi 80 anni (l’iscritto meno giovane riportava sulla carta d’identità l’anno 1929) si sono dati appuntamento al campo sportivo di S. Pietro alle 10 di mercoledì mattina fiduciosi nell’arrivo del sole che non si è fatto attendere, dando il proprio contributo alla buona riuscita della gara.

Le famiglie con bambini hanno goduto di una tranquilla passeggiata, tanti ragazzi (folto il gruppo sportivo Obiettivo avventura) sono partiti svelti verso la salita che porta al percorso vita e qualche atleta è letteralmente volato sul percorso di oltre 4 km in 13 minuti! Sul podio maschile Poli Paolo (aprichese di adozione), Volpi Marco (classe 2000) e Ferraro Marco. Su quello femminile la giovanissima Zaina Veronica (classe 2004), Stefania Oliviero e Gerosa Lidia. Premiati anche i vincitori tra i più piccini: Bassi Alessandro e Verga Giulia.

Qualche affezionato frequentatore di Aprica si è simpaticamente presentato all’iscrizione con medaglia e pettorale di una vecchia edizione, a conferma che per tanti il ritorno della Quatar pass sia stato un evento più che gradito e sicuramente atteso.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Ottobre 2003 a Roma, in piazza San Pietro viene beatificata Madre Teresa di Calcutta.

Social

newFB newTwitter