Morbegno, 09 settembre 2017   |  

Referendum autonomia: al via incontri itineranti

Venerdì 22 Settembre, a Talamona, avranno inizio gli incontri itineranti sul territorio mandamentale organizzati allo scopo di fornire a tutti i cittadini un’informazione completa sul significato del quesito referendario

autonomia.jpg

Un cartello per richiamare l’attenzione, un ciclo di incontri per approfondire l’argomento si muove su due livelli l’azione di informazione promossa dalla Comunità Montana di Morbegno in vista del referendum per l’autonomia della Lombardia del 22 ottobre prossimo. Proprio quando mancherà un mese esatto all’appuntamento, venerdì 22 Settembre, a Talamona, avranno inizio gli incontri itineranti sul territorio mandamentale organizzati allo scopo di fornire a tutti i cittadini un’informazione completa sul significato del quesito referendario e sugli scenari futuri. L’iniziativa dell’ente comprensoriale, la prima in assoluto per la provincia di Sondrio, avrà una particolarità: saranno gli stessi amministratori pubblici, a cominciare dal presidente Christian Borromini, a presentare il referendum e a rispondere alle domande dei cittadini. 

«Tutti devono essere consapevoli dell’importanza che riveste il voto per il futuro della nostra valle e dell’intera regione, per questo è necessario essere adeguatamente informati,  spiega il presidente Christian Borromini. Come amministratori pubblici ci impegniamo a presentare e a spiegare i contenuti del referendum e le nuove modalità di voto: inizieremo da Talamona e proseguiremo, settimana dopo settimana, in altri paesi del mandamento fino all’antivigilia della consultazione».

Il materiale fornito dalla Regione Lombardia illustra nei dettagli tutti gli aspetti legati al referendum: da quando e come votare alla proclamazione del risultato. Per i cittadini si tratta di un’opportunità importante per avere tutte le informazioni di cui necessitano per esprimere consapevolmente il loro voto.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Settembre 1499 con il trattato di Basilea la vecchia Confederazione, che ha dato origine alla Svizzera, diventa uno stato indipendente.

Social

newFB newTwitter