Sondrio , 07 agosto 2018   |  

Regione Lombardia, cicloturismo, investire sui percorsi lombardi

Un settore strategico per lo sviluppo del turismo regionale

ciclot

Una misura che dimostra la grande attenzione di Regione Lombardia nei confronti di un settore, il cicloturismo, strategico per lo sviluppo economico e l'occupazione nei nostri territori, così spiega Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda, nel commentare la  delibera di Giunta che ha disposto l'incremento di oltre 860.000 euro della dotazione finanziaria del bando per la Promozione del cicloturismo in Lombardia.

L'iniziativa consentirà  di investire complessivamente oltre 2,1 milioni di euro per la realizzazione, l'infrastrutturazione e la riqualificazione di numerosi percorsi ciclabili e circa 300.000 euro per la promozione innovativa del 'prodotto cicloturismo' in Lombardia.

L'obiettivo è attuare una collaborazione con il Sistema camerale, che mira alla valorizzazione di un turismo sostenibile e dinamico, oltre all'ampliamento dell'offerta in chiave esperienziale.

«Dai laghi alle montagne, dai nostri paesaggi fantastici sino alle montagne e alle città d'arte, la Lombardia è una terra ideale per il cicloturismo, alla scoperta dei territori grazie ad una 'esperienza slow', che permette di ammirare tesori ambientali e naturalistici con calma e adatta a tutti, aggiunge Lara Magoni. Le risorse che mettiamo a disposizione serviranno per potenziare e innalzare la qualità e la fruibilità degli itinerari cicloturistici».

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newFB newTwitter