Sondrio , 20 aprile 2018   |  

Rent a bike in Valtellina, un nuovo percorso

Ecco i nuovi tragitti da “Il Pian di Spagna, la terra fra i due laghi”, alla Valposchiavo, con “Dal borgo al lago.

Ersilio Bricalli

Patrimonio Unesco in Rent a Bike”, per informare e aggiornare gli operatori turistici, sulle opportunità che il territorio offre, sul servizio Rent a Bike, ma anche per fare rete e rafforzare un legame dal quale possono scaturire collaborazioni e sinergie.

Lunedì 16 Aprile, oltre trenta operatori hanno partecipato all’iniziativa promossa dalla Fondazione di Sviluppo Locale: hanno pedalato per circa 38 chilometri, con le e-bike messe a disposizione o con le proprie biciclette, lungo le piste ciclabili da Colico fino a Novate Mezzola e ritorno con tappe alla Riserva naturale del Pian di Spagna, alla Galleria della Mina di Verceia e al Museo dello scalpellino di Novate Mezzola.

Il 7 Maggio si replica con destinazione Poschiavo: le iscrizioni sono già aperte. Consolidato nella sua organizzazione, allargato a nuove zone del territorio e sostenuto da numeri in crescita, il servizio “Rent a Bike in Valtellina” ha inaugurato la stagione 2018 con un nuovo percorso di informazione e aggiornamento per gli operatori. In un’iniziativa che è nata e si è sviluppata grazie alla sinergia tra enti pubblici e imprenditori privati, il continuo scambio e la collaborazione, che si sono concretizzati nella creazione della rete di strutture Bike friendly e nella promozione di iniziative di formazione, hanno rappresentato elementi distintivi unici di un servizio di noleggio biciclette, concepito come uno strumento innovativo, semplice ma apprezzato, di valorizzazione territoriale e culturale. 

L’iniziativa, avviata nel 2014 dalla Fondazione di Sviluppo Locale nell’ambito del DistrettoCulturale della Valtellina, ha avuto il sostegno della Provincia di Sondrio, della Fondazione Cariplo, della Società di Sviluppo Locale e della Camera di Commercio di Sondrio, oltre ad altri partner pubblici e privati. La Fondazione di Sviluppo Locale coordina il servizio di noleggio bici in collaborazione con i Consorzi turistici locali e l’associazione Valtelbike.

A Chiavenna, dove il servizio è sbarcato l’anno scorso, la gestione è affidata al Consorzio turistico per la promozione della Valchiavenna, mentre oltre i confini provinciali, a Colico, è stata attivata la collaborazione con l’Ufficio turistico.

La Fondazione di Sviluppo Locale ha coordinato l’uscita del 16 aprile in collaborazione con i Comuni di Colico, Novate Mezzola e Verceia, il Consorzio per la promozione turistica della Valchiavenna, la Riserva Pian Spagna e lago di Mezzola e il Museo Forte Montecchio. Marcello Villani, Andreina Oggioni, Gianpaolo Paino dell’associazione Pedaleggiando (punto di noleggio), oltre alle guide mountain bike della scuola Bike Bernina hanno accompagnato i partecipanti. Per promuovere la nuova stagione è stata realizzata la brochure con gli aggiornamenti per il 2018 che è possibile scaricare dal sito internet del Distretto Culturale della Valtellina oppure richiedere ai Consorzi turistici insieme alle cartine escursionistiche.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Agosto 1840 inaugurazione della Ferrovia Milano-Monza

Social

newFB newTwitter