Milano, 25 settembre 2023   |  

Rischio idrogeologico: stanziati 5 mln per interventi su rete idrica

La Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell'assessore al Territorio e Sistemi Verdi Gianluca Comazzi, ha approvato una delibera che stanzia 5 milioni di euro per interventi sulla rete idrica volti ad aumentare la resilienza del territorio e mitigare il rischio idrogeologico, anche nel caso di eventi emergenziali e catastrofici

faucet 3240211 640

La Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell'assessore al Territorio e Sistemi Verdi Gianluca Comazzi, ha approvato una delibera che stanzia 5 milioni di euro per interventi sulla rete idrica volti ad aumentare la resilienza del territorio e mitigare il rischio idrogeologico, anche nel caso di eventi emergenziali e catastrofici. L'ente attuatore dei lavori è l'Agenzia interregionale fiume Po.

"Questa decisione - ha spiegato l'assessore Gianluca Comazzi - rappresenta un altro significativo passo avanti verso la tutela delle comunità locali. Sono 23 le opere di cui si compone il piano che interesserà i corsi d'acqua che attraversano le provincie di Milano, Pavia, Lodi, Mantova e Cremona".

"Questa delibera - ha chiarito l'assessore - è quindi frutto del lavoro congiunto e dell'impegno costante dell'assessorato e di Regione Lombardia che rafforza così l'attenzione verso la salvaguardia del territorio".

"Grazie a questi investimenti mirati, la Regione dimostra ancora una volta - ha ribadito - il suo impegno nella prevenzione e la mitigazione dei rischi legati al dissesto idrogeologico".

LE OPERE IN PROVINCIA DI MILANO - Nella provincia di Milano verranno svolte opere di manutenzione straordinaria del cavo e deviatore del canale Redefossi tra San Donato Milanese e la confluenza con la roggia Vettabbia (250.000 euro). Il Lambro settentrionale sarà interessato da opere di manutenzione straordinaria tra le provincie di Monza e Brianza e il territorio del Comune di Milano (200.000 euro), così come i torrenti Seveso e Terrò-Certesa (200.000 euro). Altri interventi di manutenzione straordinaria riguarderanno il sistema di bacinizzazione del Canale Scolmatore Nord Ovest (250.000 euro) e il tratto compreso tra Settimo Milanese e Albairate (100.000 euro). Lavori anche nelle aree di spagliamento i torrenti Rile e Tenore (200.000 euro).

Nelle provincie di Milano, Lodi, e Pavia, tra i Comuni di Milano, Villanterio, Landriano e Sant'Angelo Lodigiano, saranno stanziati 300.000 euro per opere di manutenzione straordinaria sul Lambro meridionale.

In provincia di Lodi ci saranno invece lavori sulle chiuse del canale Mortizza, a Chiavicone (250.000 euro).

PAVIA - Tre interventi riguarderanno la provincia di Pavia. Tra queste le opere di manutenzione straordinaria della sommità degli argini maestri del torrente Staffora (150.000 euro). Il Rio Rivolta subirà invece interventi di consolidamento al piede dell'argine maestro nel comune di Arena Po per 175.00 euro. Ulteriori 175.00 euro saranno stanziati per l'adeguamento delle opere in carpenteria metallica delle chiaviche del PTI di Pavia.

BRESCIA - La provincia di Brescia sarà interessata da due interventi di manutenzione. Il primo per la messa in sicurezza dei torrenti Garza e Mella, sul territorio del comune di Brescia (300.000 euro). Il secondo vedrà la manutenzione straordinaria del fiume Chiese nei comuni di Montichiari e limitrofi (250.000 euro).

CREMONA - Nella provincia di Cremona 120.000 saranno destinati per lavori di completamento del ripristino funzionale della traversa sul fiume Adda a monte del ponte della SP 234, nel comune di Pizzighettone. Sempre a Pizzighettone, ulteriori 150.000 euro saranno investiti per lavori di manutenzione straordinaria alle chiaviche Roggione e Tencara, sul fiume Adda. Infine, 150.000 euro saranno stanziati per lavori di manutenzione straordinaria alla Chiavica Morbasco in corrispondenza della confluenza del colatore Morbasco in Po, nel Comune di Gerre de' Caprioli.

MANTOVA - In provincia di Mantova ci saranno 5 interventi. Sul Mincio previsti lavori di ripresa delle erosioni della sponda e del paramento a fiume dell'argine maestro nei comuni di Bagnolo San Vito e limitrofi (400.000 euro). Lavori di manutenzione anche nel comune di Mantova (270.000 euro). Saranno stanziati 310.000 euro per lavori di ripristino di smottamenti e frane riguardanti tratti saltuari dell'arginatura di rigurgito del fiume Secchia.

Lavori di manutenzione straordinaria sono poi in programma alle prese e ai manufatti di scarico del sistema di regolazione del fiume Oglio, nel tratto interessato dalla provincia di Mantova (250.000 euro). Infine, 300.000 euro saranno destinati per la ripresa delle sconnessioni nel rivestimento delle lastre del Canal Bianco e del Canale Acque Alte a Mantova.

VARESE - Nella provincia di Varese, 250.000 euro saranno stanziati per opere di manutenzione straordinaria sul torrente Arno e le vasche di Gallarate

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Social

newFB newTwitter