Sondrio, 17 ottobre 2023   |  

#Roadtovanoni a scuola di alimentazione

Nell’ambito della #roadtovanoni il GS CSI Morbegno ha proposto martedì 17 ottobre a una settantina di studenti delle classi quarte e quinte della scuola primaria “GF Damiani” un incontro per parlare di sport e alimentazione.

IMG 20231017 WA0016

Nell’ambito della #roadtovanoni il GS CSI Morbegno ha proposto martedì 17 ottobre a una settantina di studenti delle classi quarte e quinte della scuola primaria “GF Damiani” un incontro per parlare di sport e alimentazione. Con linguaggio semplice ed esempi concreti il biologo nutrizionista Alessandro Lazzati ha spiegato ai ragazzi come il giusto nutrimento sia il fattore segreto per diventare campioni.

Oltre alle regole base per un pasto sano e completo, il dottor Lazzati ha spiegato cosa mangiare prima e dopo l’attività sportiva, quali sono gli snack sani per lo sport e tante altre conoscenze di base. Si è poi passati dalla teoria alla pratica, con l’intervento di Alice Gaggi che ha raccontato cosa mangia una campionessa di corsa in montagna. Sono seguite tantissime domande da parte dei ragazzi che hanno ascoltato con molto interesse.

Annalisa Perlini, segretaria del GS CSI Morbegno, ha ringraziato i relatori ma soprattutto gli studenti e le insegnanti del plesso morbegnese che sono stati coinvolti anche in un’altra attività per il Trofeo Vanoni: hanno infatti realizzato a mano 400 medaglie che finiranno al collo dei protagonisti del Minivanoni, la gara di corsa in montagna riservata agli under 18 che inizierà domenica 22 ottobre alle ore 8.30 nella centralissima via Vanoni di Morbegno.

“L’incontro di oggi sulla nutrizione sportiva è inserito tra gli eventi collaterali del Trofeo Vanoni, manifestazione che ha sempre un occhio di riguardo per i giovani – spiega Perlini – in continuità con l’anno scorso quando gli studenti hanno scoperto il percorso del Trofeo Vanoni insieme ai campioni di corsa in montagna Alice Gaggi, Davide e Luca Curioni e all’allenatore Gianni Fransci”. “La risposta dell’Istituto comprensivo Damiani è sempre entusiastica – conclude Perlini - e collaboriamo con loro in modo molto proficuo, sia in occasione del Trofeo Vanoni sia in occasione del Giocasport”.

La #roadtovanoni presegue ora con il coinvolgimento di un’altra scuola: l’Istituto Superiore “Saraceno Romegialli” di Morbegno. Gli studenti dell’indirizzo turistico sabato 21 ottobre faranno scoprire il centro storico di Morbegno agli atleti stranieri partecipanti al Trofeo Vanoni con una visita guidata in inglese.

Gli stessi atleti, sabato pomeriggio, sfileranno alle ore 17.30 da piazza S. Antonio a piazza Mattei dove verrà, come tradizione vuole, deposta la corona d’alloro in memoria dei caduti e successivamente il corteo raggiungerà la Chiesa di S. Giovanni per la Messa delle ore 18.00 che verrà celebrata dall’atleta e assistente ecclesiastico del GS CSI Morbegno Don Nicola Schivalocchi.
Perché Trofeo Vanoni non è solo gara, ma molto di più, è il coinvolgimento di una Comunità intera e uno strumento per ricordare la nostra storia e le nostre radici.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Social

newFB newTwitter