Tirano , 03 ottobre 2017   |  

Michele ed Elisa vincono il "Melavertical"

Terminata la manifestazione sportiva, ora la sagra della mela e dell'uva entra nel vivo

Vertical 1

Sabato 2 Ottobre, ha avuto luogo la manifestazione "Melavertical" evento sportivo che ha dato avvio alla settimana della 29esima Sagra della mela e dell'uva. La competizione sportiva ha visto come vincitori Michele Boscacci fra gli uomini e Elisa Compagnoni fra le donne.

Il prossimo fine settimana, grande attesa per la 29° edizione della Sagra della mela e dell'uva che avrà inizio sabato 8 Ottobre, dalle 14.30 con i giochi e laboratori baby dance. Alle 16.30 dimostrazione di danza di Art&Movimento. Alle 18.45 inaugurazione ufficiale della Sagra con la banda di fronte al nuovo Polifunzionale. Alle 19.30 fontane danzanti e alle 20.15 la cena nel Polifunzionale prima della serata danzante.

Domenica 9 Ottobre, la manifestazione avrà inizio alle ore  9 con il Mela-pedalo (discesa dal Col d'Anzana in mountain bike), alle 9.30 apertura stand espositivi in piazza Torelli e Casa Ninatti, alle 10 via alle visite guidate col trenino, dalle 10.30 voli panoramici in elicottero. Alle 10.30 Artegustando, camminata fra arti e sapori della pieve di Villa di Tirano. Sempre alle 10.30 sfilata trattori d'epoca e alle 11 Santa Messa. Dalle 12.15 pranzo in Sagra. Nel pomeriggio le esibizioni di Vagues saxophone quartet, Gruppo folcloristico Manghin e Manghina, Fanfara dei Bersaglieri, Banda Cittadina Madonna, Motoseghe fuori giri, Jumping e giochi. Alle 15.30 spettacolo bolle di sapone e alla stessa ora il via alla rassegna corale Mela-canto col Monti Verdi di Tirano, Eco del Mera di Villa di Chiavenna e Desdacia Tellini di Teglio. Alle 17 estrazione della lotteria e alle 20 cena del buon raccolto della Cooperativa Melavì. Alle 21 la attesa premiazione del concorso Miglior mela di Valtellina, e poi serata musicale.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newFB newTwitter