Sondrio, 05 gennaio 2019   |  

Sci nordico assegnati i titoli regionali Sprint

La prova distance in programma domenica 6 Gennaio, è stata annullata a causa del forte vento

IMG 1017

Prima giornata di competizioni a Lanzada per i campionati regionali di sci nordico del Comitato FISI Alpi Centrali. Una giornata segnata dal forte vento che ha costretto gli organizzatori ad annullare la prova distance originariamente programmata per la giornata di domenica 6 Gennaio.

Quest'oggi al Centro Sportivo Pradasc è, comunque, andata in scena la gara sprint in tecnica classica che ha decretato i nuovi campioni regionali di questa disciplina. Nella prova riservata alla categoria giovani e senior maschile si impone Paolo Visini. Alle sue spalle Francesco Manzoni e terza piazza per Pietro Magli. Quarto e quinto posto rispettivamente per Davide Mazzocchi e Fabrizio Poli.

La prova rosa ha visto laurearsi come nuova campionessa regionale di questa disciplina Anna Rossi. Secondo posto per Sara Armellini e terza posizione per Cecilia Colturi. Nella top five entrano anche Martina Ielitro, quarta e Francesca Cola che termina quinta. Aksel Artusi si è laureato nuovo campione regionale nella prova riservata alla categoria under16. Alle sue spalle seconda piazza per Gioele Gaglia. Completa il podio Federico Bergamini. Ed ancora quarto posto per Manuel Yosuè Togni e quinto posto per Marco Bignamini. La gara femminile, sempre fra gli under16, ha visto salire sul gradino più alto del podio Lucia Isonni. Secondo posto per Manuela Salvadori e terza piazza per Giulia Negroni.

Quarto posto per Elena Rossi e quinta posizione per Lucrezia Galli. Primo posto e conseguente titolo regionale per Nicholas Rocca che centra la vittoria nella prova riservata alla categoria Under14. Alle sue spalle troviamo Alfredo Gaglia e terza piazza per Davide Negroni. Completano la top five di questa categoria: Gabriele Matli, quarto e Alberto Ambiel che centra il quinto posto. La prova rosa ha visto laurearsi nuova campionessa regionale Vanessa Comensoli. Secondo posto per Gemma Nani e terza piazza per Chiara Ielitro. (M.C.)

Quarto posto per Matilde Pastorelli e quinta piazza per Giulia Corti. Come detto, a causa del forte vento, il programma di questi campionati regionali è stato modificato. Domani la prevista prova distance in tecnica classica valida per l'assegnazione del titolo regionale è stata annullata e sostituita da una team sprint che non sarà valida come prova di campionato regionale. La gara individuale prevista per la giornata di domani potrebbe essere recuperata ad inizio febbraio sulle nevi di Schilpario. Ma una decisione definitiva sarà presa solo ad inizIo della prossima settimana.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Agosto 1862 la Lira Italiana diventa la moneta unica del Regno d'Italia

Social

newFB newTwitter